Sirocco e Zefiro, i venti del clubbing sulla pandemia

Creare, suonare e produrre sull’idea di due venti e trovarsi primi in Beatport Exclusive nelle TOP10 di genere e generale a nemmeno sei giorni dall’apertura delle danze, senza poter contare su un floor quanto mai necessario per la promozione se a produrlo sono due dj d’esperienza del clubbing made in Roma. Inizia così il marzo dell’all store streming della nuova release REK Records sulle maggiori piattaforme di musica online tra venti, sound e pandemia.
Roma, (informazione.it - comunicati stampa - editoria e media)

Nessuno pensava che sul terzo EP della collaborazione DiscJoker / Max Beat avrebbero soffiato venti nefasti. Non lo pensavano i due dj romani, coinvolti in un lavoro creativo teso a dare forma all’idea ispirante dei venti. Sirocco, il caldo vento di sud-est, il vento del mezzogiorno messaggero d'aurora. Zefiro, il vento dell'ovest, che annuncia la fine dell'inverno e prepara alla primavera. Stimolati dalla buona risposta ottenuta con il loro precedente EP Opal e Amber, DJ e MB alzano l’asticella della sperimentazione portando il loro sound a un livello di personalizzazione del suono che invita l'ascoltatore a creare i propri paesaggi sonori a misura di momento tra synth, suoni organici, bass line e variazioni di ritmo - come vento, appunto. Non lo pensava Rosa Iskra di Red Sky Sound la co-founder e partner REK Records impegnata nella post-produzione di un sound apprezzato soprattutto per la sintesi tra suoni naturali e synts, come fosse una seconda pelle. E non lo pensava Giuseppe Fusco di Shaman Black, coinvolto nel mastering come Wale Studio Roma con il suo perché emozionale; nemmeno un anno fa su Shaman Radio in diretta live streaming, in piena quarantena, condivideva la console virtuale con Claudia D’Angelo e nel farlo condivideva la partecipazione alle donazioni per l’ospedale Cardarelli. La pandemia, già. Motivo dominante da un anno. Terza ondata ad oggi.

La pandemia con il tempo ha reso eccezionali, rare e lontane, abitudini considerate capisaldi e punti fermi quotidiani. Si ricorda un altro mondo guardando al capodanno del 2019. Il mondo del clubbing oggi è l’assenza dei set live, del floor, del contatto, delle serate nei club. A Roma, una delle capitali europee della musica elettronica, questa è una mancanza che pesa, si sente, anche sulle produzioni. Oltre che per le inevitabili ripercussioni economiche sul settore del clubbing e sul comparto dell'Intrattenimento, le produzioni musicali al tempo del covid sono differenti perché l’ispirazione arriva da prospettiva inedita. La produzione di Scirocco e Zefiro racconta anche questo. “Senza il floor e con l’online che avvicina seppure a distanza, abbiamo scatenato la nostra creatività” - spiegano DJ e MB, in anticamera d'intervista sui Venti di Techno e Progressive House che prosegue e approfondisce quella di Como Las Grecas - “Abbiamo creato e ci siamo divertiti immaginando il live che accompagna, trascina e coinvolge, senza mettere limiti alle nostre sensazioni. L’essenza del clubber qui a Roma è una sola, essere veri”.

Il marzo 2021 di Sirocco e Zefiro, EP040 REK Records, è quello del sound dei club di Roma che abbraccia l’Europa con l’all store e l'all streaming sulle maggiori piattaforme di musica online come Amazon, Beatport, Beezer, Google Play, Juno, Soundcloud, Spotify, Tidal, Traxsource...

L’EP tecnicamente spazia su due generi differenti pur mantenendo attinenze melodiche. Dopo tutto Sirocco e Zefiro sono due venti millenari, fratelli per le credenze dell'antica Roma dove l'attuale Scirocco magrebino era noto come Euro, nel suo abbreviativo greco, o come Volturnus d'ascendenza etrusca. All’uso massivo di virtual synth si affianca quello coordinato di Moog, Tb303 e Virus TI. Sirocco è una traccia Techno e Zefiro è Progressive House. Il synth domina in Sirocco insieme ai suoni organici, creando una sintesi di sperimentazioni di respiro europeo. I cambi di ritmo e la bass line incalzante di Zefiro trascinano e coinvolgono il clubber per tutta la durata della traccia.

Il risultato è un EP che stupisce per la vastità delle sue trame sonore, un work in progress che promette nuove soddisfazioni anche per le future produzioni del duo. La prima soddisfazione è stata quella di azzardare la produzione di due tracce partendo dall’idea di due venti, creando un’EP che è una straordinaria sintesi di lavoro di squadra in pandemia. La seconda è arrivata dopo appena sei giorni dalla première su Beatport Exclusive, con il primo posto in Top10 Chart per genere Techno e Progressive House e primo posto nella Top10 Chart generale.

Buon ascolto.

Sirocco e Zefiro …in the wind

EP 040 REK Records

Produzione REK Records Studio
Post-produzione Red Sky Sound
Mastering Wale Studio Roma

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Ufficio Stampa
Fabrizio Pivari
 Pivari.com (Leggi tutti i comunicati)
via Boscolo 15
45100 Rovigo
[email protected]
0425 21601