CULTURAL DIFFERENCES

oma: Rossocinabro è lieta di presentare la mostra collettiva "Differenze culturali". La mostra aprirà il 23 febbraio e si prolungherà fino al 23 marzo 2022. La scelta del titolo per questa mostra è curiosamente interessante.
Roma, (informazione.it - comunicati stampa - arte e cultura)

Roma, 23 febbraio – 23 marzo 2022

Curator Joe Hansen

Rossocinabro

Via Raffaele Cadorna 28

00187 Roma Italia

Visit: rossocinabro.com

No vernissage

 

In mostra: Kimberly Adamis, Felicia Adérian, Ralph Aiken, Rosemarie Armstrong, Brian Avadka Colez, Tom Avino, Audrey Beharie-McGee, Monique Boudreau, Glenys Buzza,  Carol Anne,  André Colinet, Nathanael Cox, Patricia Delorme, Sophie Donatien, Joel Douek, Luise Ellerbrock, Graciela Garza, Susumu Hasegawa, Tondi Hasibuan,  Banke Jemiyo, Michael Jiliak, Monika Katterwe, Alice Daeun Kim, Elia Kleiber,  Chikara Komura, Alexandra Kordas, Sandra Lages, Larz,  Claudia Lima, Fiona Livingstone, Annette Mahoney, Kirstine Mengel,  Susan Nalaboff Brilliant, Eva Öfors, Bernard Pineau, Antonella Quacchia, Erwin Rios, Steffi Rodigas, Belle Roth, Nataša Segulin,  Yijun Ge Sookie, Christophe Szkudlarek, Taka & Megu, Kari Veastad, Wilma Wijnen, Peter Zarkob

 

Roma: Rossocinabro è lieta di presentare la mostra collettiva "Differenze culturali". La mostra aprirà il 23 febbraio e si prolungherà fino al 23 marzo 2022. La scelta del titolo per questa mostra è curiosamente interessante. Il concetto di differenze culturali nasce dall’idea di conoscenza personale e dalle differenze tra ognuno di noi. Partendo dal presupposto che il concetto di differenze culturali è una pura illusione, nella ricerca sull’identità culturale, si nota l'assurdità di cercare di descrivere lo spirito umano con semplici e brevi espressioni.

Questi artisti hanno scoperto in modo entusiasmante di esprimersi invece attraverso l'arte. L'arte dà loro la libertà di scegliere la modalità per consegnare il loro messaggio. Solo rispetto all'unicità culturale di ogni essere umano possiamo scoprire risposte vere a domande fondamentali della nostra vita, vedere la verità attraverso altre persone, culture e persino su noi stessi. Speriamo che possiate incontrare le opere di questi affascinanti artisti e condividere le loro visioni sul futuro del rispetto alla nostra unicità culturale vista dietro le porte delle Differenze Culturali. Essi provengono da: Europa, USA, Giappone, Australia, Cina, Centro e Sud America, Canada

 

Rome: Rossocinabro is pleased to present a group exhibition entitled “Cultural Differences”. The show opens February 23rd and continues through March 23rd, 2022.

The choice of the title for this exhibit is curiously interesting. For these artists, the concept of Cultural Differences arose from of their idea of personal knowledge and their realization about the nature of differences between each of us.

The concept of Cultural Differences is a pure illusion. In their search for their cultural identities, I saw the absurdity of trying to describe a spiritual human in short sentences. These artists discovered the new exciting way of expressing their self through art.

The Art gives them the freedom to choose their ways to deliver their message. Freedom of artistic expression will no more be restrained by logic it will convey our meaning or thought.

Only with respect to the Cultural uniqueness of every human can we discover true answers to core questions of our life, see the much greater truth about other people, cultures, and even about ourselves.

We hope that you will be able to meet these works of fascinating artists and share their visions of the future of respect to our cultural uniqueness seen behind doors of Cultural Differences. They come from: Europe, USA, Japan, Australia, China, Center and South America, Canada

 

 

img:  R = 2-sh Axis ink gliceé print on paper 78,3 x 50 cm no. 1/1 - 2021  by Susumu Hasegawa (Japan)

 

https://www.rossocinabro.com/exhibitions/exhibitions_2022/221_cultural_differences.htm

 

 

Il lavoro di ciascuno sarà presentato all’interno del sito di Rossocinabro in uno spazio proprio, permettendo così, pur all’interno del contesto unitario della mostra, di mantenere le specificità delle rispettive ricerche.

 

Each one's work will be presented within the Rossocinabro website in its own space, thus allowing, while within the unitary context of the exhibition, to maintain the specificities of the respective research.

 

Share your photos on Facebook, Twitter and Instagram by tagging the official profiles:

Facebook @rossocinabrogallery

Instagram @rossocinabro_gallery

Twitter @rossocinabro

Hashtags #rossocinabro #rossocinabrogallery #culturaldifferences

 

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni