Associazione Future Is Now e rete cittadinanza e costituzione della scuola veronese incontrano il Sottosegretario Sasso

Nella mattinata odierna si è svolto un confronto con il Sottosegretario all'Istruzione Rossano Sasso, la senatrice Valeria Alessandrini della VII commissione del Senato e la referente della rete cittadinanza e costituzione della scuola veronese, Prof.ssa Tiberio
Roma, (informazione.it - comunicati stampa - politica e istituzioni)


Nella mattinata odierna si è svolto un confronto con il Sottosegretario all'Istruzione Rossano Sasso e la senatrice Valeria Alessandrini della VII commissione del Senato, numerosi i temi trattati e le proposte presentate, a cominciare dal diritto allo studio con la proposta di istituire un tavolo interministeriale per la digitalizzazione della carta dello studente Io Studio integrandola con SPID ed App IO e l'adeguamento per gli studenti con disabilità dei portali web del Ministero dell'Istruzione relativi ad Io Studio-la carta dello studente  e Generazioni Connesse alla Legge Stanca. Dal confronto è emersa anche la necessità di realizzare un monitoraggio nazionale delle Best Practies in tema di educazione civica da parte di enti locali, scuole, associazioni e fondazioni e la valorizzazione dei protocolli tra Ministero della Difesa e Ministero dell'Istruzione. 
Tenuto conto della delega al cyberbullismo del Sottosegretario abbiamo proposto l'ampliamento del tavolo relativo alla Legge 71/2017 coordinato dal Ministero dell'Istruzione, con una apertura anche alle associazioni territoriali e la riduzione degli innumerevoli numeri verdi ed app su bullismo e cyberbullismo esistenti  finanziati da fondi nazionali ed europei, investendo le risorse maggiormente sulla formazione dei docenti.  "ringraziamo il Sottosegretario Sasso e la Senatrice Alessandrini per l'attenzione dimostrata sulle numerose questioni dell'incontro odierno, piena fiducia nel loro operato per il bene della scuola italiana" queste le parole del Presidente di Future Is Now Pompei sull'incontro odierno. 

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Ufficio Stampa