Mario Melazzini, Presidente della Fondazione AriSLA, sostiene la ricerca scientifica

AriSLA: i finanziamenti della Fondazione italiana di ricerca sulla SLA, di cui Mario Melazzini è Presidente, hanno contribuito al raggiungimento di risultati importanti nella lotta contro la malattia
-, (informazione.it - comunicati stampa - scienza e tecnologia)

La Fondazione italiana di ricerca sulla SLA, guidata dal Presidente Mario Melazzini, prosegue le operazioni di finanziamento per supportare la conoscenza scientifica e le attività di ricerca volte a raggiungere risultati sempre più tangibili.

Mario Melazzini, Presidente della Fondazione AriSLA, sostiene la ricerca scientifica

AriSLA: l'impegno della Fondazione presieduta da Mario Melazzini

AriSLA, Fondazione Italiana di ricerca per la Sclerosi Laterale Amiotrofica di cui Mario Melazzini è Presidente, è nata nel 2008 con lo scopo di promuovere, finanziare e coordinare la ricerca scientifica d'eccellenza sulla SLA. Ad oggi l'Associazione ha investito oltre 13,2 milioni di euro in attività di ricerca supportando 85 progetti e 136 ricercatori: grazie agli studi finanziati sono state presentate 277 pubblicazioni internazionali che hanno permesso di promuovere la conoscenza scientifica a livello mondiale. "Gli studi finanziati da AriSLA hanno dato negli anni - ha confermato la Fondazione guidata da Mario Melazzini - un significativo contributo nella scoperta di nuove mutazioni genetiche che causano la malattia, hanno permesso di studiare la funzione di nuove molecole utili per rallentare la progressione della SLA che possono favorire l'identificazione di una efficace terapia. Il finanziamento di progetti di ricerca tecnologica ha permesso la progettazione di strumenti a supporto della vita quotidiana e di ausili elettronici altamente tecnologici per la comunicazione e la motricità".

Mario Melazzini: "La ricerca sulla SLA deve andare avanti"

La Fondazione AriSLA, guidata dal Presidente Mario Melazzini, ha aderito allo SLA Global Day tenuto il 21 giugno per presentare una panoramica generale della ricerca italiana sulla SLA tramite un'analisi di tutti i dati raccolti in oltre 10 anni grazie ai finanziamenti dei più eccellenti progetti scientifici. L'attività di ricerca costituisce la chiave per raggiungere risultati sempre più significativi e concreti in tale ambito: "Questa giornata speciale da anni rappresenta per noi di AriSLA l'occasione per analizzare la ricerca scientifica sostenuta - ha spiegato Mario Melazzini - condividendo alcune informazioni che testimoniano quanto sia fondamentale continuare ad avere fiducia nella ricerca, per ottenere le risposte di cui abbiamo bisogno. Le oltre 100 candidature ricevute al nostro ultimo Bando, i risultati conseguiti ad oggi dagli studi finanziati sono segnali che ci dicono che, anche nei momenti più difficili come quello che stiamo vivendo, la ricerca sulla SLA deve andare avanti, avendo sempre lo sguardo attento ai bisogni dei pazienti".

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Allegati
Non disponibili