Tennistavolo Norbello: i verdetti del fine settimana bocciano la A2 femminile

Ma è stata una piccola impresa bloccare sul pari la capolista sulcitana che comunque ottiene la promozione in C1 con una giornata d’anticipo. Prova autentica di squadra con punti di Nazzaro Pusceddu, Gabriele Aresu e Luigi Pusceddu.
Norbello, (informazione.it - comunicati stampa - sport) Arriva come il fulmine al ciel sereno la notizia che la A2 femminile è retrocessa nel campionato di serie B. Nessuno se l’aspettava, ma un set di differenza con la formazione di Cuneo ha permesso a quest’ultima di salvarsi.
Un risultato che non piega l’energia del presidente Simone Carrucciu che, tra le tante amarezze accumulate in questi venti anni, gli viene in mente la finale scudetto femminile: pareggiando la bella 3-3 non ottenne comunque il prestigioso titolo, conquistato dallo Zeus Quartu. “Anche i set e i punti delineano i destini di una squadra – dice – ma vedendo il quadro sotto un altro aspetto pensi alle tue giocatrici, rimaste toniche sino all’ultimo, e mai surclassate dalle dirette rivali. Le ringrazio per l’impegno messo fino alla fine”.
Nella sede di via Mele ci si consola con la salvezza della C1 e la prima vittoria stagionale della A1 maschile che fa suo il derby con la Marcozzi nell’ultima giornata di campionato.
Nei gironi regionali ancora tanta suspense per la C2 che deve attendere l’ultima giornata per capire se sarà salva.
Vince la D2 nel suo ultimo impegno di campionato.

Campionato Serie A1 Femminile – Girone Unico Nazionale

Settima giornata di ritorno Sabato 21 aprile 2018 Ore 18:30

Sede di Gioco Palestra Comunale – Via Azuni – Norbello (OR)

Tennistavolo Norbello Comuni del Guilcer ASD Quattro Mori Cagliari 3 3

PURA FORMALITA’ IN UNA GARA NONSENSE

Il derby di Sardegna al femminile è tra formazioni rimaneggiate. Alle locali manca la bielorussa Aleksandra Privalova, sostituita da Martina Mura. Al team cagliaritano Marina Conciauro, rimpiazzata dalla piccola Alessia Pauliuc.
Ed è proprio la giovanissima romena che scende in campo per prima opposta a Anna Fornasari che non ha problemi nel liquidarla in tre set. Le ospiti pareggiano con Madalina Pauliuc: in tre set ha ragione di Mura. Si continua con risultati identici prima con l’ucraina Diana Styhar decisissima nel liquidare la sua ex compagna di scuderia Wei Jian; poi con Madalina Pauliuc nel ruolo di “vendicatrice” della figlia (con Anna Fornasari). Styhar fa 3-0 anche con Alessia e infine i Quattro Mori raggiungono il definitivo pari grazie alla cino muraverese Wei Jian che supera (stavolta 1-3) Mura.

Franco Esposito (allenatore Tennistavolo Norbello Comuni del Guilcer): “Si sapeva sin dall’inizio che la gara non avrebbe dato alcuno stimolo alle due squadre dal momento che i verdetti erano già delineati. E infatti non ho visto nulla di particolarmente interessante, anche perché qualsiasi strategia con le formazioni avrebbe comunque portato allo stesso risultato. Mi spiace un pochino per il rendimento espresso da Anna Fornasari che forse, con un po’ più di attenzione, avrebbe potuto mettere in maggiore apprensione la romena Madalina Pauliuc.

Campionato Serie A1 Maschile – Girone Unico Nazionale

Settima giornata di ritorno Sabato 21 aprile 2018 Ore 18:30

Sede di Gioco Palestra Comunale – Via Azuni – Norbello (OR)

Tennistavolo Norbello Comuni del Guilcer Marcozzi Cagliari 4 2

SUCCESSO FORTEMENTE VOLUTO

Romualdo Manna sente il derby, nonostante arrivi dal centro Italia e lo risolve nel miglior dei modi. La vittima iniziale è il nigeriano Olajide che sembra dover rullare in tre set, ma sul 10 – 8 l’avversario ha sangue freddo per annullare due match ball ed accorciare. Combattuto anche il quarto parziale dove il molisano fa sua la sfida ai vantaggi contro un avversario che pochi giorni prima, con la maglia della sua nazionale, era arrivato al secondo posto ai Giochi del Commonwhealt. Il merito del giocatore giallo blu è l’aver impedito all’africano di giocare sugli spazi aperti, facendolo incespicare maggiormente negli scambi ravvicinati sul tavolo.
Tranquilla la gara di Maxim Kuznetsov che tiene a bada costantemente Marco Antonio Cappuccio.
Tarda ad entrare in partita Iurii Teteira che quasi senza accorgersene si trova sotto di due set contro Carlo Rossi. Vince bene il terzo e dopo una situazione iniziale di equilibrio nel quarto, dove costruisce buone palle, sciupate però nell’esecuzione conclusiva, l’ospite prende il sopravvento aggiudicandosi la posta in palio.
Parte bene Kuznetsov nella quarta sfida che l’ha visto opporsi ad Olajide: dopo aver vinto la prima frazione il nigeriano si è espresso con maggiore duttilità stando attento a non commettere errori gratuiti, sfruttando la sua fisicità e dando il meglio negli scambi a tutto campo. Al contrario Maxim sviluppa bene le prime fasi del palleggio per sbagliare però qualcosina in fase di rifinitura. Gesti che shakerati nel giusto ritmo hanno permesso al marcozziano di ritornare in gara e superare alla distanza il russo – guspinese.
Romualdo Manna dà un forte dispiacere a Carlo Rossi che in cuor suo, forse, pensava di centrare la doppietta personale. Rispetto all’andata il padrone di casa affronta la sfida con maggiore lucidità tattica non facendo troppe pressioni sul rovescio avversario. Gli ultimi due parziali si chiudono ai vantaggi in favore di Manna, segno che alla prova della verità il portacolori del Tennistavolo Norbello ha mostrato maggiore voglia di vincere.
Tentenna come nel precedente match, ma poi l’ucraino di marca giallo blu prende le misure a Marco Antonio Cappuccio facendo suo il primo parziale ai vantaggi. Avendo maggiore consapevolezza di vittoria, Teteira ha gestito al meglio la condotta di gioco tenendo maggiormente a bada il pongista della Marcozzi.

Romualdo Manna (Tennistavolo Norbello): “Indipendentemente dal risultato e dalla classifica era sfida importante in quanto derby. E visto che all’andata il risultato finale, a mio avviso, non era molto veritiero, ce l’abbiamo messa tutta per vincere. Ho preparato meticolosamente questa partita e infatti mi sentivo molto bene. Al di là di questo primo e unico successo stagionale, da parte nostra c’è un forte rammarico: abbiamo fatto un conteggio dei punti perduti a causa di episodi a noi non favorevoli nei momenti decisivi. Ne abbiamo individuato circa cinque e con quelli in tasca la salvezza sarebbe potuta essere alla portata. Purtroppo abbiamo giocato bene, ma solo a sprazzi: se fossimo stati continui staremmo raccontando un’altra storia”.


Campionato Serie A2 Femminile – Play Out

Girone H Sabato 21 aprile 2018 Ore 15:00 – 17:00

Sede di Gioco Palatennistavolo – Via Ferri - Terni (Umbria)

T.T. Vallecamonica Brescia Tennistavolo Norbello Comuni del Guilcer 4 1
PGSD Auxilium Cuneo Tennistavolo Norbello Comuni del Guilcer 3 3

ARRIVEDERCI NORBELLINE

Un set in più a sfavore gioca un brutto tiro al sodalizio guilcerino che dopo sette anni saluta la categoria. A Terni il terzetto composto da Dariia Zakharova, Gohar Atoyan e Eleonora Trudu può beneficiare dalla panchina dei tatticismi dispensati dal maestro Eliseo Litterio.
A senso unico la prima sfida: con il Vallecamonica solo Gohar Atoyan riesce a conquistare il punto della bandiera.
Le forze si concentrano totalmente nell’ultima spiaggia col Cuneo. La numero 1 Dariia Zakharova si mostra particolarmente tesa perché sente di essere la pedina che deve fare a tutti i costi la differenza. Evidentemente non riesce a gestire le sue emozioni e perde nettamente la prima gara con Alessandrini. Gohar Atoyan pareggia battendo in tre set Panataro. Piemontesi di nuovo sopra grazie a Beccaria che non lascia spazio a Eleonora Trudu. Nella tornata successiva l’italo armena Atoyan coglie la sua doppietta personale imponendosi pure su Alessandrini. Zakharova soffre anche contro Beccaria ma alla lunga la spunta al quinto.
Tutte le speranze di permanenza sono riposte su Eleonora Trudu che però non è abile nel placare i suoi tormenti interiori. Infatti dopo aver dominato nel primo parziale ha un crollo emotivo che consente a Panataro di dominare nei tre set successivi, di cui l’ultimo chiuso ai vantaggi.



Campionato Serie C1 Maschile – Girone “N” Nazionale

Sesta giornata di ritorno Sabato 21 aprile 2018 Ore 16:00

Sede di Gioco Roma

APD G. Castello C1/Comitec Roma A.S.D. Tennistavolo Norbello 3 5

SALVEZZA ANTICIPATA

Il trio giallo blu incamera la vittoria della sicurezza ad una giornata dal termine grazie alla tripletta del nigeriano Gbenga Kayode e alla giornata positiva di Federico Concas che realizza una doppietta. A secco ma felice Cesare Mozzi per il traguardo raggiunto.
Ogni tanto si gioisce in via Mele e dintorni.

Campionato Serie C2 Maschile – Girone Unico Regionale

Sesta giornata di ritorno Sabato 21 aprile 2018 Ore 16:00

Sede di Gioco Palestra Comunale – Norbello (Or)

A.S.D. Tennistavolo Norbello I.T.C. E. Fermi Iglesias 3 3

UN PARI CON LA PRIMA DELLA CLASSE

Sarà un finale thrilling per la compagine guilcerina che nell’ultima giornata di campionato si gioca la permanenza nella massima serie regionale ospitando l’Azzurra Cagliari, con i suoi stessi punti.
Ma è stata una piccola impresa bloccare sul pari la capolista sulcitana che comunque ottiene la promozione in C1 con una giornata d’anticipo. Prova autentica di squadra con punti di Nazzaro Pusceddu, Gabriele Aresu e Luigi Pusceddu.

Campionato Serie D2 Maschile – Girone “B” Regionale

Quinta giornata di ritorno Sabato 21 aprile2018 Ore 16:00

Sede di Gioco Palestra Comunale – Norbello (Or)

A.S.D. Tennistavolo Norbello TT Paulilatino 2014 Giallo 6 0

CHIUSURA IN CRESCENDO

Nell’ultimo appuntamento stagionale la squadra di casa vince col minimo sforzo assestandosi al quarto posto. Vanno a segno Augusto Sau, Michele Bandinu e Francesco Sanna.

Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Ufficio Stampa
GIAMPAOLO PUGGIONI
(Oristano) Italia
Tennistavolo Norbello: niente da fare in ETTU CUP, e in A2 femminile  -  CAMPIONATI A SQUADRE, CHE PASSIONI Il ghiaccio si è rotto, le tensioni si affievoliscono e d’ora in poi tutto sarà meno complicato. Tra vittorie e sconfitte il Centro Produzioni Pongistiche di Norbello conferma che a prevalere è sempre l’armonia tra i suoi protagonisti, un…
Tennistavolo Norbello: risultati che stanno stretti, specie in A1 femminile e maschile  -  QUANDO L’ATTIMO NON VIENE COLTO Resteranno a guardare negli ultimi scampoli di stagione? Alla luce dei recenti pareggi fatti registrare in trasferta sia la A1 femminile, sia la A1 maschile sembrerebbe che non abbiano più da chiedere ai loro rispettivi…
Tennistavolo Norbello: via dalla Coppa Europea ma in C1 si riaccendono le speranze di salvezza  -  La giornata dai risultati che fanno parlare. La Coppa Europea viene abbandonata ma per un’ora buona i simpatici austriaci dell’Oberwart pensano al peggio dopo exploit iniziali di Kuznetsov e Manna. L’altra gara a cui teneva l’entourage giallo blu è…
Tennistavolo Norbello: trasferte per le A1, concentramento nazionale di A2 in terra guilcerina  -  Le due ammiraglie di serie A1 si allontanano da via Azuni per cimentarsi in missioni d’oltre mare complicatissime. Ma il vuoto che lasceranno sarà colmato domenica con la presenza di ben sei squadre femminili che ravviveranno il primo storico…
Loading....