ROBERTO FIGAZZOLO "Berlinale.67"

Un viaggio nel cuore della Berlinale, il tempio della fotografia europea
Milano, (informazione.it - comunicati stampa - arte e cultura)

Una produzione photoSHOWall

EDiSU Pavia
Collegio Cairoli
Piazza Collegio Cairoli 1, Pavia
16 aprile - 1° maggio 2019

Orari di apertura al pubblico
Da lunedì a venerdì: 9.30-12.30, 14.30-18.30

Inaugurazione: martedì 16 aprile 2019 ore 18:30

Roberto Figazzolo ogni anno insegue la contemporaneità e l’originalità attraverso i festival d’autore. Un viaggio, quello esposto in mostra, che ci porta nel cuore della Berlinale, il tempio della cinematografia europea con la mostra “Berlinale.67” a cura di Susanna Zatti. Il fotografo ha saputo creare un vortice di scatti che avvolge l’osservatore in un’esperienza unica, dentro e fuori le sedi della rassegna. Immagini meglio definite si accavallano a quelle indefinite per cogliere l’attimo di un’urgente sollecitazione visiva o emotiva e vivere così, anche in modo imperfetto, un’esperienza autentica e perfetta.

Concepita come festival satellite di Photofestival Milano, la prima edizione di Pavia Foto Festival, manifestazione nata per promuovere la fotografia d’autore e concepita come un festival diffuso sul territorio, propone dal 16 aprile al 30 giugno 2019 un calendario di 15 differenti mostre in 14 spazi pubblici e privati, dei quali dodici a Pavia, uno a Milano (Oasi WWF di via Tommaso da Cazzaniga) e uno a Voghera (NaturaSì di via Lomellina 62).

Nata da un’idea di Davide Tremolada Intraversato e realizzata sotto la direzione artistica di Roberto Mutti con direzione scientifica di Susanna Zatti e Renzo Basora, Pavia Foto Festival presenta i progetti fotografici di 14 autori: Enrico Bedolo, Anna Bussolotto, Luca Cortese, Enrico Doria, Roberto Figazzolo, Alessandra Fuccillo, Gianni Maffi, Marcella Milani, Marco Morandotti, Sara Munari, Milo Angelo Ramella, Bruna Rotunno, Zeng Yi e Ma Weiguo.

Tutte le mostre di Pavia Foto Festival, ognuna delle quali propone almeno dodici immagini, una di queste viene proposta in una versione inedita, di grande dimensione e scomposta grazie ai moduli-cornice del sistema photoSHOWall: pareti fotografiche che offrono soluzioni espositive originali di grande impatto, perfettamente adattabili a palcoscenici inconsueti, per un nuovo “concept” di sistema allestitivo razionale, funzionale e coinvolgente.


Ufficio stampa Pavia Foto Festival
Studio de Angelis, Milano
info@deangelispres.com | www.deangelispress.com

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Ufficio Stampa
stefano de angelis
 studio de angelis (Leggi tutti i comunicati)
via francesco arese 18
20159 milano Italia
stefanodea1966@gmail.com
3457190941
Allegati