Il Rotary Club Napoli sostiene i ricercatori campani

Premio “Giovani Biologi” e tre giorni di confronto al CNR di Napoli con la Lectio Magistralis del prof Duboule del Politecnico di Losanna.
Napoli , (informazione.it - comunicati stampa - varie) Il Rotary Club Napoli sostiene la ricerca e affianca i giovani ricercatori campani assegnando Il “Premio Giovani Biologi” a chi si è maggiormente impegnato nel campo della ricerca, nonostante la mancanza di risorse economiche. Il nome del vincitore sarà svelato alla cerimonia di premiazione che si svolgerà venerdì 30 alle ore 11.00 nell’ aula conferenze CNR dell’Area Ricerca di Napoli IGB (Istitute of Genetics and Biophysics) in via Pietro Castellino,111.
“Un riconoscimento che ha lo scopo di sostenere e sottolineare l’entusiasmo e la passione di questi giovani ricercatori che hanno pochissime risorse economiche - ha dichiarato il Dott. Attilio Leonardo, Presidente Rotary Club Napoli - Nonostante ciò producono risultati eccellenti che hanno riscontro in campo internazionale e scientifico, ma che sono poco comunicati nella nostra regione”.
Il Rotary Club Napoli sostiene i ricercatori campani
Il premio, che è stato ideato ed istituito, quattro anni fa dall’on. Claudio Azzolini del Rotary Club Napoli e dal Prof. Maurizio Iaccarino del CNR, viene offerto dal Rotary sia per premiare con una borsa di studio chi si è distinto per l’ impegno profuso nella ricerca, sia per organizzare un incontro con un ospite che offra ai giovani ricercatori napoletani un’opportunità di confronto per il trasferimento di know how.
Quest’anno la cerimonia di premiazione sarà preceduta, quindi, da una Lectio Magistralis del professor Denis Duboule, del Laboratory of Developmental Genomics UPDUB, Ecole Polytecnique Federale de Lausanne in Svizzera. Per le sue attività di ricerca nel campo dell'embriologia, genetica e genomica di sviluppo e sindromi genetiche nei mammiferi, il biologo franco-svizzero ha ricevuto diversi premi e riconoscimenti scientifici internazionali.
Il Professore rimarrà a Napoli per 3 giorni durante i quali sarà a disposizione dei giovani ricercatori.

Introdurrà la cerimonia il Prof. Antonio Simeone, direttore IGB “A. Buzzati-Traverso”- CNR alla presenza dei membri della Giuria
professori Paolo Amati, Francesco Blasi, Felice Cervone, che sceglieranno il destinatario della borsa di studio tra una rosa di 15 candidati.
L’attenzione che il Rotary club Napoli riserva al mondo della ricerca proseguirà con l’incontro che si terrà martedì 4 ottobre, nella conviviale Rotary durante la quale saranno ospiti il direttore dott. Antonio Simeone ed il dirigente della ricerca Edoardo Patriarca dell’Istituto di Genetica e Biofisica del CNR esporranno lo stato dell’arte della ricerca in Campania, regione ricca di validi fermenti culturali e le necessità per raggiungere gli obiettivi .

U F F I C I O S T A M P A
+ 39 081.761.42.23 - 339.83.83.413 - 337.92.90.93 - e.mail: kuhnepress@tin.it
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Ufficio Stampa
kuhne diana
 kuhne & kuhne associati (Leggi tutti i comunicati)
via f.giordani 30
80122 Italia
kuhnepress@tin.it
0817614223
Allegati
RAYMOND DIGIUSEPPE A MILANO PER UNA LECTIO MAGISTRALIS RAYMOND DIGIUSEPPE A MILANO PER UNA LECTIO MAGISTRALIS  -  L’esperienza emozionale della rabbia e le sue implicazioni patologiche, il rapporto tra ruminazione rabbiosa, autocontrollo e impulsività aggressiva, sono i temi al centro dell’attesissima Lezione Magistrale di Raymond DiGiuseppe, lunedì 16 maggio dalle ore 10.00 presso la Sigmund Freud…
Litio e malformazioni: una pericolosa relazione scoperta dai ricercatori della Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli Litio e malformazioni: una pericolosa relazione scoperta dai ricercatori della Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli  -  L'eccessiva assunzione del litio è da considerarsi una causa dominante di deformità nell'embrione. Ad affermarlo sono tre ricercatrici della Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli -Nadia Ruocco, Maria Costantini e Luigia…
Premio giornalistico Buone Notizie 2016, al via la sezione giovani per tutti gli studenti campani Premio giornalistico Buone Notizie 2016, al via la sezione giovani per tutti gli studenti campani  -  Dalla grande esperienza e successo del Premio «Buone Notizie – Civitas Casertana» – che dal 2009 premia i professionisti della comunicazione che nell’utilizzo della parola e dell’informazione non si fanno abbagliare da sensazionalismo e ansia da scoop –…
Claai Napoli sostiene il progetto "Le scuole adottano un monumento" Claai Napoli sostiene il progetto "Le scuole adottano un monumento"  -  Le scuole adottano un monumento è il progetto di Napoli Novantanove nato nel 1993 e volto alla tutela e alla valorizzazione dei monumenti del nostro Paese. Il progetto prevede la possibilità per le scuole di ogni grado di partecipare al bando scegliendo un monumento da…
Napoli: Gregorio Fogliani sostiene il progetto contro lo spreco alimentare  -  Qui! Foundation , onlus voluta e guidata dall'imprenditore di Genova Gregorio Fogliani, recentemente ha intrapreso un progetto pensato a contrastare lo spreco alimentare all'interno della città di Napoli, così da favorire una riqualificazione del cibo a favore di chi ne…
Loading....