Acotel all’European Utility Week di Vienna nella collettiva italiana dell’ICE e ANIE

La multinazionale romana presenta due nuove soluzioni IoT per il mercato B2C e B2B
Roma, (informazione.it - comunicati stampa - ambiente) Acotel partecipa all’edizione 2018 dell’European Utility Week che si terrà a Vienna a partire da domani e fino all’8 novembre prossimo.
EUW, giunta alla VI edizione, è una delle più grandi manifestazioni dedicate alle Utilities elettriche, del gas e dell’acqua e coinvolge tutti i settori delle smart energy e dell’efficienza energetica. Il programma prevede incontri e aree di approfondimento in ambito strategico (business models, EU policy & regulation), tecnico, con Hub sessions specifiche, e di networking rivolti al mondo delle start up innovative.
All’interno di questo scenario l’ICE (Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane), organismo attraverso cui il Governo favorisce il consolidamento e lo sviluppo economico-commerciale delle imprese italiane sui mercati esteri, ha organizzato una collettiva italiana in collaborazione con la Federazione nazionale delle imprese elettrotecniche ed elettroniche ANIE.
L’obiettivo dell’iniziativa è promuovere il settore Smart Energy italiano portando reali casi di successo all’evento internazionale.
E’ proprio in questo contesto che Acotel presenzierà, all’interno del padiglione italiano, con una postazione personalizzata, presentando al pubblico le sue ultime due soluzioni innovative: la Smart Home che può digitalizzare la propria casa utilizzando le tecnologie più recenti per portarla direttamente nel cloud e la Smart Sensor che propone diversi sensori indipendenti alimentati da batteria e con una connessione M2M mondiale.
La soluzione Smart Home prevede un pacchetto per il controllo, l’automazione e la sicurezza domestica, rivolto ai clienti residenziali attraverso un’offerta integrata ad una vasta gamma di devices che rispondono alla necessità dei clienti di controllare e proteggere la propria abitazione. Grazie poi alla possibilità di collegare decine di sensori compatibili è possibile targettizzare l’offerta e creare una soluzione ad hoc costruita sui singoli bisogni.
La Smart Sensor, rivolta ai possessori di abitazioni secondarie o di locali commerciali che prevedono minori esigenze di monitoraggio e di controllo, include sofisticati sensori, tra cui quelli di movimento, anti allagamento, anti intrusione e rilevatori di fumo che consentiranno di rendere gli ambienti più sicuri ed efficienti.
Entrambe le soluzioni possono essere gestite dai client finali attraverso un APP dedicata disponibile per iOS e Android. I dispositivi della Smart Home e della Smart Sensor sono completamente made in Italy, così come le stesse APP, e sviluppati da Acotel nel suo headquarters di Roma.
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Ufficio Stampa
Ufficio Stampa
 NewsCast srl (Leggi tutti i comunicati)
Roma Italia
agenzia@newscast.it
Allegati
Non disponibili