VIGILI DEL FUOCO MOLISE : ANPPE - FEDERDISTAT - CISAL CHIEDONO AL SOTTOSEGRETARIO CANDIANI LA RICLASSIFICAZIONE DEL DISTACCAMENTO DI TERMOLI

La nota a firma anche del Segretario regionale Federdistat Molise Massimiliano Di Carlo che rivendica il ruolo strategico del distaccamento Vigili del Fuoco di Termoli
ROMA, (informazione.it - comunicati stampa - politica e istituzioni) In un nota inviata ai vertici del Ministero dell'Interno, da parte dei responsabili delle OO.SS. ANPPE Fernando Cordella - FEDERDISTAT Antonio Barone - CISAL Antonio Formisano - VIGILI DEL FUOCO, si legge che " tenuto conto del ruolo strategico della sede di Termoli si è fermamente convinti che il Distaccamento vada riqualificato disponendo in organico altro personale tale da garantire una seconda squadra, (da SD3 a SD4) atteso che la sede centrale di Campobasso dista oltre 70 chilometri per eventuali interventi aggiuntivi o rinforzi". Il Segretario Regionale Federdistat Molise Massimiliano Di Carlo, afferma che è importante questa riclassificazione per "la presenza del porto, la ferrovia adriatica, l’autostrada A14 oltre al polo industriale chimico lo stabilimento FCA con oltre 4.000 dipendenti. Giova ricordare che nel periodo estivo si arriva a circa a 100.000 villeggianti, inoltre vi sono presenze di infrastrutture critiche come la diga del Liscione. Non di meno si espletano interventi con tempi di percorrenza di un ora, si provi ad immaginare un successivo intervento sul basso Molise, il sistema soccorso tecnico entra immediatamente in crisi". La nota si conclude che tale scelta "andrebbe a rafforzare il dispositivo di soccorso, con gran benefici per la popolazione"
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Ufficio Stampa
FERNANDO CORDELLA
 SINDACATO DEI VIGILI DEL FUOCO (Leggi tutti i comunicati)
00147 ROMA Italia
anppevvf@gmail.com