Lazzaro Coco è diventato Mister Milione

Coco, (mister milione) come ama farsi chiamare, vedi da capitolo *tetto al reddito del libro autobiografico “Non volevo una vita spericolata”, dichiara che: “Sono diventato ‘Mister Milione’ perché avendo avviato con la KoalaRecords il mio progetto globale, realizzando così un mio sogno ad occhi aperti, sono certo di poter raggiungere molto presto quella cifra e di poter così concretizzare il desiderio di essere il più povero tra i ricchi ed il più ricco tra i poveri ma soprattutto il più felice"
Milano, (informazione.it - comunicati stampa - spettacolo)

Lazzaro Coco è l’uomo dei record con più di quarant’anni di gavetta, se si parte da ‘Che farai’ 45 giri arrangiato e diretto dal Maestro Paolo Ormi nel 1976, è divenuto l’uomo dei record anche perché è l’unico ad esordire in Italia ed in Europa come cantante e deejay internazionale alla sua età.
Quale radio italiana terrà a battesimo il primo singolo di Mister milione "Diavolo" e il progetto più originale, innovativo e socialmente utile in circolazione? 
La Rai, Mediaset o altre? Non lo sappiamo ma una cosa è certa, che il debutto del rocker, neo scrittore e deejay fantasma più famoso d’Italia Lazzaro Coco sarà internazionale il 25 maggio. Su YouTube potete ascoltare la prima serie di ‘Coco Night Club’ e l’ultima puntata del programma più originale alla radio sino ad oggi. Sara chiamato a sentenziare, con una dedica ed una supplica, lo storico Alessandro Barbero. Il primo album di Lazzaro Coco infatti contiene al momento due dediche, una nel brano ‘Come mi diverto’ per Mogol e tutti quelli che ancora si chiedono, come può uno scoglio arginare il mare? E l’altra nel brano ‘Il ballo degli ardenti’ è per il prof. Alessandro Barbero, grazie al quale Coco ha imparato ed impara costantemente cose molto interessanti. Altre dediche sono in preparazione e verranno inserite nel misterioso brano ‘Mister Milione’ in cui Coco chiederà a personaggi famosi dello show business italiano ed internazionale un milione da devolvere in beneficena anonimanente.

Le mittenti interessate al radio date, sono invitate a scrivere a [email protected] entro il 20 maggio 2022. o contattare l'ufficio stampa Roberta Valeriani Tel+39 3404689797 [email protected]

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr