Cibo per cani ritirato per potenziale presenza di plastica

Mars Petcare annuncia richiamo volontario di numero limitato di "Cesar classics Filet Mignon Flavor": rischio soffocamento.
Lecce, (informazione.it - comunicati stampa - cibi e bevande) L’azienda Mars Petcare (USA), specializzata in alimenti per animali domestici, ha annunciato un richiamo volontario di un numero limitato di "CESAR Classics Filet Mignon Flavor" a causa di un potenziale rischio di soffocamento da pezzi bianchi duri di plastica che sono entrati nel cibo durante il processo produttivo. L’azienda comunica che nessun altro prodotto con marchio Cesar o di altre marche della Società, al di fuori di quelli elencati nella tabella è coinvolto nel ritiro. La Mars Petcare si scusa per il disagio e invita gli acquirenti a restituire le confezioni al punto vendita dove sono state acquistate le confezioni e richiedere il rimborso. Si tratta esclusivamente di cibo umido per cani. La Mars una delle più grandi aziende mondiali di prodotti alimentari opera anche in Italia dove commercializza alimenti per animali da compagnia come Cesar interessato dal limitato ritiro. In Italia il Ministero per la salute comunque dovrebbe diramare una circolare affinché le ASL controllino i petshop. Potenzialmente potrebbero comunque essere coinvolte dal limitato ritiro anche in Italia poichè potrebbero giungere in Italia questi prodotti sfusi per poi essere inscatolati. Il condizionale tuttavia è d'obbligo, sottolinea Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” e si prega di prestare la massima attenzione agli acquisti via internet anche su siti stranieri e negozi online come Pet360, Amazon e Walmart e a quanto acquistato da ora ai prossimi mesi. Come gia' detto, nessun prodotto dovrebbe giungere nei nostri negozi, perché i prodotti potenzialmente in viaggio verso l'Europa, dovrebbero essere stati bloccati e rispediti indietro. Di nuovo, una cautela nella verifica di quanto acquistato non è mai troppa.
Cibo per cani ritirato per potenziale presenza di plastica
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Ufficio Stampa
giovanni d'agata
 provincia di lecce (Leggi tutti i comunicati)
via belluno
73100 lecce Italia
dagatagiovanni@virgilio.it
3889411240
Mamme attenzione: Coop ritira succhietti con supporto rigido in plastica,pericolo soffocamento  -  Coop ha deciso di ritirare e richiamare il prodotto in seguito ad alcuni reclami, che hanno riscontrato un distacco delle tettarelle dallo scudo in plastica rigido dovuto a un problema di montaggio che i sistemi di controllo del fornitore non sono riusciti…
Giocattolo costruzioni magnetiche ritirato dal mercato. Rischio soffocamento  -  Il sistema di allarme rapido RAPEX della UE, il 25 dicembre, ha pubblicato il divieto di commercializzazione, il ritiro e il richiamo dal mercato del giocattolo, rigorosamente MADE IN ITALY, delle costruzioni magnetiche "KLIKY" della Plastwood Italia, azienda…
Giocattolo ritirato dal mercato. Rischio soffocamento  -  Rapex, Rapid Alert System for non-food dangerous products, lo scorso 4 dicembre, ha pubblicato il divieto di commercializzazione, il ritiro e il richiamo dal mercato di una bambola della ditta “Grandi giochi”. Un provvedimento adottato in seguito alla segnalazione del Ministero per la Salute e la…
"Rischio soffocamento", IKEA ritira bacchette "LATTJO" per tamburo  -  Occhio ai giocattoli. IKEA oggi ha annunciato il ritiro dal mercato delle sue bacchette LATTJO per tamburo a causa di un rischio di soffocamento. Nella sua versione online, la pagina relativa la descrizione del giocattolo "Bacchetta per tamburo, 3 coppie,…
Carrefour e Globo ritirano TRENINO CIUF CIUF: "Rischio soffocamento"  -  Occhio ai giocattoli. In via precauzionale e al fine di garantire la vostra sicurezza, i supermercati Carrefour e l'azienda GLOBO S.p.A. oggi hanno annunciato il ritiro dal mercato del TRENINO CIUF CIUF (codice EAN 8014966365853), un giocattolo che potrebbe essere…
Loading....