L'associazione Giorgio Ambrosoli Salerno e l’Ordine degli Avvocati di Salerno, venerdì 11 giugno 2021, dalle ore 15:30 alle 17:30, sono lieti di presentare il webinar sul tema “Stalking - Aspetti sostanziali processuali e profili psicologici”

L'associazione Giorgio Ambrosoli Salerno  e l’Ordine degli Avvocati di Salerno, con i patrocini di “Ordine degli Avvocati di Vallo della Lucania; “Camera Penale di Vallo della Lucania Giovanni Lombardi” venerdì 11 giugno 2021, dalle ore 15:30 alle 17:30, sono lieti di presentare il webinar sul tema “Stalking - Aspetti sostanziali processuali e profili psicologici”
Salerno, (informazione.it - comunicati stampa - politica e istituzioni)

L'associazione Giorgio Ambrosoli Salerno  e l’Ordine degli Avvocati di Salerno, con i patrocini di “Ordine degli Avvocati di Vallo della Lucania; “Camera Penale di Vallo della Lucania Giovanni Lombardi” venerdì 11 giugno 2021, dalle ore 15:30 alle 17:30, sono lieti di presentare il webinar sul tema “Stalking - Aspetti sostanziali processuali e profili psicologici”

Modera l'Avv. Pasquale D'Aiuto, Foro di Salerno, Fondatore e Segretario dell’Associazione Giorgio Ambrosoli Salerno.

L’argomento è di particolare pregnanza oggi, anche in riferimento al fatto che, da quando Internet è entrato nelle nostre vite come spazio virtuale, dove intessere relazioni, si sono palesati nuovi possibili rischi, tra cui il cyber stalking, cioè la trasposizione online del reato di stalking. Con il termine di cyber stalking, si indicano quei comportamenti molesti e persecutori realizzati attraverso i nuovi mezzi di comunicazione (e-mail; messaggistica istantanea; social network; etc.).
Il cyber stalker si avvale dell’effetto cassa di risonanza offerto dal web, per angariare e screditare la vittima. L’obiettivo è quello di spingere uno stato di incessante ansia e paura nell’altro. Le offese, minacce, insulti, ricatti, etc., sono in grado di insidiare gravemente la salute fisica e psicologica della vittima, in quanto, anche nel caso che il cyber stalker esista "solo" nella realtà virtuale, le ripercussioni sono purtroppo reali.

In termini ampi: Commette il delitto di “atti persecutori” (c.d. stalking) “Chiunque, con condotte reiterate, minaccia o molesta taluno in modo da cagionare un perdurante e grave stato di ansia o di paura ovvero da ingenerare un fondato timore per l'incolumità propria o di un prossimo congiunto o di persona al medesimo legata da relazione affettiva ovvero da costringere lo stesso ad alterare le proprie abitudini di vita” (art. 612-bis c.p.).

Occorre ricordare che il 75% delle vittime di stalking è di sesso femminile. Difatti: più di 10mila donne ogni anno denunciano qualcuno per stalking. Il dato emerge dal rapporto annuale rilasciato dal Ministero dell’interno, un documento in cui si esaminano i numeri dell’attività del Viminale. Tra questi, una parte importante è dedicata, di questi tempi si direbbe con maggiore attenzione, alle violenze di genere, un tema che negli ultimi anni non è regredito a livello di fatti accaduti.

La serata prenderà il via con i saluti:

 Avv. Valerio Iorio, Vicepresidente C.O.A Salerno.

 Avv. Alessio Della Torre, Consigliere C.O.A.  Vallo della Lucania (SA)

 Avv. Gianluca D'Aiuto, Presidente Camera Penale Vallo della Lucania (SA)

 Avv. Angelo Raffaele Battista, Presidente Associazione Giorgio Ambrosoli Salerno

L’ Introduzione sul tema, sarà a cura dell'avvocato Gianluca D'Aiuto, Foro di Vallo della Lucania, Professore a contratto di Diritto penale presso la facoltà di Giurisprudenza dell'università “Pegaso”, autore dell'omonimo libro (Giuffrè,2020)

Seguiranno le relazioni:

Avv. Marco Nigro Foro di Salerno, Professore a contratto presso l'Università di Napoli Federico II.

 Avv. Marcello D'Aiuto,  Foro di Vallo della Lucania, Dottore di ricerca in procedura penale.

Dott. Luigi Levita, Sostituto Procuratore Militare presso il Tribunale Militare di Napoli.

Prof. Avv. Agostino De Caro, Foro di Salerno, Docente di Procedura Penale presso l'Università di Campobasso, Facoltà di Giurisprudenza

l'evento sarà gestito tramite la piattaforma on-line ZOOM. Il link per il collegamento verrà inviato tramite e - mail il giorno dell'evento.

Gli interessati dovranno prenotarsi inviando una mail ad [email protected]

Agli intervenuti  saranno riconosciuti 3 crediti formativi. Per informazioni:

www.giorgioambrosolisalerno.wordpress.com

[email protected]

 

Bianca Fasano

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Ufficio Stampa
Bianca Fasano
 Parmenide (Leggi tutti i comunicati)
Via Belvedere 172
80127 Napoli
[email protected]