RAVENNA FESTIVAL 2019. Nick Mason’s "Saucerful of Secrets" The Heartbeat of Pink Floyd

Al Palazzo Mauro de André Nick Mason, l' unico componente fisso nell’arco della carriera dei Pink Floyd. Domenica 14 luglio 2019 | ore 21:30. Nick Mason – unico componente fisso nell’arco della carriera dei Pink Floyd - originario di Birmingham, ha fondato la band rock Pink Floyd insieme a Roger Waters, Richard Wright e Syd Barrett mentre studiavano Architettura al Regent Street Polytechnic di Londra nel 1965.
Bologna, (informazione.it - comunicati stampa - arte e cultura)

RAVENNA FESTIVAL 2019.

Nick Mason’s
"Saucerful of Secrets"
The Heartbeat of Pink Floyd.
Palazzo Mauro de André.

Domenica 14 luglio 2019 | ore 21:30.
Pala de André, Viale Europa, 1 - Ravenna.


Lee Harris chitarra.
Gary Kemp voce e chitarra.
Guy Pratt voce e basso.
Dom Beken tastiere.


Nick Mason – unico componente fisso nell’arco della carriera dei Pink Floyd - originario di Birmingham, ha fondato la band rock Pink Floyd insieme a Roger Waters, Richard Wright e Syd Barrett mentre studiavano Architettura al Regent Street Polytechnic di Londra nel 1965.

Durante i 40 anni di carriera dei Pink Floyd, Nick Mason è stato l’unico membro fisso della band e ha suonato in ogni disco del gruppo.

Nick Mason ha una vera e propria passione per l’automobilismo d’epoca: è, infatti, apparso nel format “Top Gear” con la sua Ferrari F60 Enzo e possiede diverse Ferrari, Bugatti, Jaguar e Maserati.

Nel 2019, Nick Mason è stato insignito del titolo di Commendatore dell’Impero Britannico (CBE, Commander of the Order of the British Empire).

Nick Mason’s Saucerful Of Secrets è il supergruppo fondato da Nick Mason, lo storico batterista dei Pink Floyd, insieme a Gary Kemp, Guy Pratt, Lee Harris e Dom Beken.

Il gruppo è nato con l'obiettivo di suonare le prime canzoni dei Pink Floyd, una delle band rock più importanti al mondo e con più dischi venduti di tutti i tempi.

Il tour estivo in Italia di Nick Mason’s Saucerful of Secrets è l’occasione per celebrare i primi lavori musicali dei Pink Floyd, che includono i brani tratti dagli album “The Piper At The Gates of Dawn” e “A Saucerful Of Secrets”.

Qui però Mason non vuole allestire una tribute band, ma piuttosto catturare lo spirito di un’era – iniziata nel 1967 con The Piper at the Gates of Dawn – che fino a Obscured by Clouds del 1972 esplorò post-psichedelia, ricerca e progressive come mai nessuno ha fatto, riproponendo canzoni come Astronomy Domine, Green is the Colour, Set the Controls for the Heart of the Sun, A Saucerful of Secrets e One of These Days, oltre a titoli quali Lucifer Sam, Arnold Layne, Bike e Fearless, mai eseguite dal vivo dai Pink Floyd durante quegli anni.


INFO:
Servizio navetta gratuito, andata e ritorno, per gli spettacoli al Pala de André con partenza da Piazza Farini (fronte stazione).
Partenze ore 20.30 e 20.45
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Ufficio Stampa
Giancarlo Garoia
 RETERICERCA (Leggi tutti i comunicati)
47122 (Bologna) Italia
rete.ricerca@libero.it
Allegati
Non disponibili