Ridotto del Teatro Storchi, Modena: "ARTEMIS: Ouverture", composizione e regia Pauchi Sasaki 

Nelle stesse date di Amore, spettacolo in prima assoluta di Pippo Delbono, 28 - 31 ottobre 2021
Forlì, (informazione.it - comunicati stampa - arte e cultura)

Ridotto del Teatro Storchi, a Modena:  

VIE Tracce 

28 - 29 ottobre ore 18.30 - 20.00

30 ottobre ore 17.00 -18.30

31 ottobre ore 14.30 - 15.30 e 18.00 – 19.00

ARTEMIS: Ouverture

composizione e regia Pauchi Sasaki 

produzione di Pauchi Sasaki

in coproduzione con ERT / Teatro Nazionale 

prima assoluta.

durata proiezione 10’

ingresso libero

 

Meditazione trasversale sul corpo femminile, il metallo, la tecnologia e il potere: l'opera riflette sulla femminilità riconfigurata in un contesto digitale, ponendo la tecnologia come meccanismo di liberazione, dove macchine e software neutralizzano e liberano il corpo da restrizioni e disuguaglianze socialmente e culturalmente imposte. 

In questo lavoro confluiscono mondi divergenti: dalla musica da camera tradizionale a quella contemporanea, improvvisazione, sperimentazione, rumore, musica algoritmica ed elaborazione dal vivo. Un paesaggio sonoro nel limite della notazione classica e del formato di opera aperta, delicato e viscerale allo stesso tempo.

Pauchi Sasaki, compositrice e artista interdisciplinare peruviana di origini giapponesi, esplora e interseca la composizione sonoro-musicale con lo sviluppo di performances multimediali. Eletta come allieva di Philip Glass da “The Rolex Mentor and Protégé Arts Initiative” – il progetto Rolex che seleziona giovani talenti nel mondo e propone loro un periodo di collaborazione creativa con un Maestro, una figura di spicco nella propria disciplina.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Ufficio Stampa
Allegati
Non disponibili