PANORAMA di Motus a Santarcangelo dei Teatri

13 luglio, ore 21,00. 14 luglio, ore 20,30. ITC Molari, Santarcangelo di R.
Bologna, (informazione.it - comunicati stampa - arte e cultura) Panorama di Motus a Santarcangelo dei Teatri
Una coproduzione tra Stati Uniti, Spagna, Belgio, Italia e Corea del Sud, nato da una proposta di Mia Yoo, direttrice artistica del La Mama di New York.
Prodotto da La Mama Theatre New York con i performer della Great Jones Company.

PANORAMA di Motus a Santarcangelo dei Teatri
13 luglio, ore 21,00.
14 luglio, ore 20,30.

ITC Molari, Santarcangelo di R.

Una coproduzione tra Stati Uniti, Spagna, Belgio, Italia e Corea del Sud, nato da una proposta di Mia Yoo, direttrice artistica del La Mama di New York.
Prodotto da La Mama Theatre New York con i performer della Great Jones Company.

PANORAMA
Ideazione e regia Enrico Casagrande e Daniela Nicolò.

Drammaturgia Erik Ehn e Daniela Nicolò.
Con gli attori della Great Jones Repertory Company (Maura Nguyen Donohue, John Gutierrez, Valois Mickens, eugene the poogene, Perry Yung, Zishan Ugurlu)
Assistenza alla regia Lola Giouse.
Musiche Heather Paauwe.
Sound design Enrico Casagrande.
Light design Daniela Nicolò.
Scenografia Seung Ho Jeong.
Allestimenti Damiano Bagli.
Progetto visivo Bosul Kim.
Video design CultureHub NYC con Sangmin Chae.
Assistenza e consulenza tecnica video e luci Paride Donatelli, Andrea Gallo, Alessio Spirli (Aqua Micans Group).
Direzione tecnica (USA) Yarie Vazquez.
Direzione tecnica (Europa) Paride Donatelli produzione Elisa Bartolucci.
Logistica Shaila Chenet.
Comunicazione Marta Lovato.
Progetto grafico e ufficio stampa comunicattive.it
Distribuzione internazionale Lisa Gilardino.
Una produzione La MaMa Experimental Theatre Club con Motus,
in coproduzione con Seoul Institute of the Arts, CultureHub, New York, Vooruit, Gent, FOG Triennale Milano Performing Arts, Milano, Emilia Romagna Teatro Fondazione, Grec Festival, Barcellona, L’arboreto – Teatro Dimora, Mondainoin collaborazione con Under The Radar Festival, New Yorkcon il sostegno di MiBACT, Regione Emilia Romagna.




Il celebre teatro e centro di sperimentazione dell’East Village negli anni ha ospitato spesso Motus, tra spettacoli e workshop, prima di offrire al gruppo di Enrico Casagrande e Daniela Nicolò carta bianca per un nuovo progetto.

Dopo la scomparsa nel 2011 della fondatrice Ellen Stewart, la compagnia residente ha smesso di creare a nome della Great Jones Company, ma il gruppo – un affiatato ensemble multiculturale – è vivo e vegeto e raccoglie performer di tre diverse generazioni. Proprio da questa identità composita sono partiti Casagrande e Nicolò, componendo un’indagine meticolosa tramite lunghe interviste, ancora prima di immaginare un tema.
Man mano che il materiale si accumulava, si è reso chiaro che il contenuto avrebbe riguardato «la libertà di movimento, il diritto al movimento», mi spiegano i due artisti in un’intervista al Centro Culturale Multifunzionale Vooruit di Gent all’interno del festival Just a Good Program, che ha ospitato il 14 e il 15 marzo la prima europea di Panorama. Sono andati alla scoperta del «background pazzesco» di questi performer, impegnati anche in progetti esterni tra teatro, cinema e docenze universitarie. «Lo abbiamo usato come materiale, una sorta di testo collettivo, pieno di slittamenti di tempo spazio e identità, come se fosse un’unica storia ai margini».


www.santarcangelofestival.org



Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Ufficio Stampa
Giancarlo Garoia
 RETERICERCA (Leggi tutti i comunicati)
47122 Italia
rete.ricerca@libero.it
3338333284
Allegati
Non disponibili