Miglior ciclo produttivo e maggiore competitività a livello internazionale

Grazie a una soluzione software di ultima generazione Poggi Trasmissioni Meccaniche S.p.A ha minimizzato tempi di messa a punto dei propri centri di lavoro aumentando la produttività sia a livello quantitativo che qualitativo
Bologna, (informazione.it - comunicati stampa - industria)

L’ottimizzazione del ciclo produttivo come leva strategica e necessaria per affrontare le sfide e le richieste di un mercato sempre più complesso e competitivo come quello della meccanica. Lavorazioni di estrema precisione e tempi di consegna stretti impongono a ogni azienda del settore un’implementazione tecnologica costante e orientata a rendere il ciclo di vita di un prodotto esente da errori, inefficienze e sprechi. Un approccio alla Lean Production che dopo oltre 60 anni di storia, Poggi Trasmissioni Meccaniche S.p.A, azienda emiliana specializzata nella progettazione e produzione di organi di trasmissione, continua a perseguire investendo nelle migliori tecnologie. Si pone in questo senso l’adozione di Top Solid’ Cam, soluzione Cam/Cad integrata di ultima generazione.

 

Il software è uno strumento che consente di pilotare da remoto un centro di tornitura trasmettendo alla macchina le informazioni necessarie alla realizzazione del componente. La riduzione degli errori nel ciclo di sviluppo è garantita dalla capacità di simulazione reale di questo strumento. Top Solid’Cam infatti è in grado di generare le serie di lavorazioni e gli utensili necessari per eseguirle, di simulare il ciclo di lavorazione permettendo di visualizzare l’anteprima dei percorsi degli utensili, la rivelazione delle eventuali collisioni, le corse per ogni asse e la gestione del materiale rimanente. Tutti aspetti che nella loro globalità permettono di minimizzare i tempi di messa a punto del centro di lavoro aumentando la produttività sia dal punto di vista qualitativo che quantitativo.

 

Attraverso l’adozione di questo strumento Poggi continua a ridefinire il proprio business sulla base di un modello smart e flessibile, scommettendo nelle nuove tecnologie come fattore determinante per rispondere alle sfide di un mercato in continua evoluzione. D’altronde l’attitudine all’innovazione e la capacità di aprirsi a nuovi scenari non rappresentano una novità per l’azienda bolognese ma una tradizione di lunga data, una costante che ne ha decretato il successo, misurabile in oltre 60 anni di storia, attività e progettazioni nel settore degli organi di trasmissione.

 

 

 

Poggi Trasmissioni Meccaniche SpA nasce nel 1958 grazie all’impegno e alla dedizione di Pierluigi Poggi, oggi portato avanti dai tre figli. Specializzata nella produzione di pulegge, rinvii angolari e altre soluzioni nel ramo degli organi di trasmissione come cinghie dentate e trapezoidali, produce elementi di fissaggio, giunti, pignoni e slitte per motori elettrici. Da oltre 60 anni viene apprezzata in oltre 40 paesi del mondo per il suo approccio innovativo e customizzato. Il ventaglio di servizi all’avanguardia proposto da Poggi è frutto di continue ricerche e sperimentazioni, di un accurato percorso di progettazione e produzione che assicura un prodotto innovativo, certificato e orgogliosamente made in Italy.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Ufficio Stampa
Matteo Barboni
 Borderline Srl (Leggi tutti i comunicati)
via Parisio 16
40137 bologna
[email protected]