UN CARNEVALE STELLARE CONTRO IL BULLISMO. DOMENICA 11 FEBBRAIO SFILATA DELLE MASCHERE E PREMIAZIONE

Un invito ai bambini a riadattare vecchi vestiti per creare maschere e costumi ispirati ai loro supereroi preferiti. Un modo per promuovere la cultura del riuso e riutilizzo di ciò che non serve più.
Parma, (informazione.it - comunicati stampa - varie) Il Carnevale può essere preso a pretesto per coinvolgere la comunità su temi legati all’attualità e sensibilizzare piccoli e grandi? La risposta è sì, e lo dimostrano le iniziative organizzate a Parma, presso il centro commerciale Eurosia.

Un Carnevale stellare contro il bullismo è un evento che intende cogliere l’occasione del Carnevale, periodo di giochi e travestimenti, per avviare una riflessione sul tema del bullismo.

L’idea è quella di invitare i bambini a realizzare a scuola, sotto la guida degli insegnanti di riferimento, oppure a casa con l’aiuto dei genitori, maschere e costumi ispirati ai loro supereroi preferiti, anche semplicemente riadattando vecchi vestiti, promuovendo così anche la cultura del riuso e riutilizzo di ciò che non serve più.

Questo lavoro, divertente creativo, classe può offrire lo spunto per spiegare loro l’importanza di combattere la violenza, di rifiutare ogni tipo di sopruso e di coltivare i valori dell’amicizia e del rispetto.

I recenti eventi di cronaca che hanno avuto come protagonisti ragazzi giovanissimi, coinvolti in atti di violenza gratuita e inaudita, hanno colpito profondamente tutti noi; gli adulti sono quindi chiamati ad individuare ogni strumento, a cogliere ogni opportunità per dialogare con bambini e giovani, trasmettendo loro i principi che stanno alla base del vivere civile e della crescita sana di ogni individuo.

Per questo è stata compiuta la scelta di trasformare il Carnevale 2018 a Eurosia in un veicolo per questi messaggi e un supporto a genitori e insegnanti in questa fondamentale missione.

Un Carnevale che naturalmente regala tanta allegria, ma invita anche bambini e adulti a riflettere su un fenomeno purtroppo complesso, ma che va affrontato con decisione.

Domenica 11 febbraio dalle ore 16:00 grande festa con sfilata di costumi e spettacolo dei personaggi di Guerre Stellari. Come dice il maestro Yoda: Un Jedi usa la Forza per saggezza e difesa, mai per attaccare e La paura è la via per il Lato Oscuro. La paura conduce all'ira, l'ira all'odio; l'odio... conduce alla sofferenza. 

Sono tanti i messaggi che i protagonisti di Guerre Stellari lanciano sul valore della “forza” come strumento di comprensione e di compassione, come capacità di mettersi in sintonia con gli altri, e quindi di combattere la paura e l’odio.

I bambini sono quindi chiamati a scendere in campo contro il bullismo al fianco personaggi di questa amatissima saga, una delle più seguite di tutti i tempi.

Per le maschere più votate sui social sono previsti premi (tablet per le attività didattiche) che verranno assegnati alle scuole dei vincitori.

Altro appuntamento da ricordare: Martedì 13 febbraio è previsto lo spettacolo Disney Tribute, con i personaggi delle storie più amate.
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Ufficio Stampa
Chiara Argentero
 indalo comunicazione (Leggi tutti i comunicati)
(Parma) Italia
segreteria@indalo.it