Centro Torri, Portos e Medaglie d’Oro hanno donato a Parma due automediche allestite

Il progetto “L'auto di Babbo Natale”, organizzato dal centro commerciale CENTRO TORRI con PORTOS e GRUPPO MEDAGLIE D'ORO, in collaborazione con CROCE ROSSA e ASSISTENZA PUBBLICA, è iniziato il 4 dicembre 2010 con la raccolta fondi per l'acquisto di un'automedica da donare a Parma e, grazie alla generosità dei cittadini e dei clienti del Centro Torri, è riuscito ad arrivare a 2 automediche, che sono state allestite e consegnate il 12 febbraio 2011.
Parma, (informazione.it - comunicati stampa - non profit) Dal titolo del progetto benefico “L’auto di Babbo Natale” si evince che già sarebbe stato un successo donare un’automedica. E invece, grazie alla generosità dei parmigiani, si è superata ogni più rosea aspettativa arrivando addirittura a due automediche, che sono state allestite e consegnate ufficialmente alla città sabato 12 febbraio 2011 con una cerimonia svoltasi al Centro Torri di Parma. Una è andata alla Croce Rossa e l’altra all’Assistenza Pubblica.
Si è concluso così il progetto organizzato dal centro commerciale con le associazioni Portos e Medaglie d’Oro Bormioli e il patrocinio del Comune, iniziato il 4 dicembre attraverso una raccolta fondi che è ruotata attorno al mercatino natalizio solidale e a vari spettacoli a offerta libera presso l’ingresso del Centro Torri, con la disponibilità di tante realtà, associazioni, squadre, gruppi e artisti locali che hanno devoluto a “L’auto di Babbo Natale” il loro tempo e gli incassi di alcune iniziative.
Insomma, l’abbraccio di tutta Parma per un grande risultato che sarà utilissimo all’intera comunità nel momento del soccorso. Le due automediche sono Peugeot 308 station wagon bianche, “full optional” con climatizzatore, abs per frenate più sicure, esp per contrastare le sbandate, fendinebbia, quindi tutti i presìdi a supporto dell’emergenza medica territoriale. Salvare vite e dare una garanzia in più di salute ai cittadini erano stati gli obiettivi (raggiunti) anche del progetto promosso un anno fa da Centro Torri, Portos e Medaglie d’Oro: “Dai un Cuore al Natale”, concretizzatosi nella donazione di 13 defibrillatori, uno per ciascun quartiere di Parma.
Alla cerimonia di consegna delle due automediche sono intervenuti: per il Comune di Parma l’assessore al Decentramento e alla Sicurezza Fabio Fecci e il delegato alle Politiche della Salute Fabrizio Pallini; per il Centro Torri il presidente Gianni Castaldini; per Portos il presidente Andrea Corò; per Medaglie d’Oro Bormioli il presidente Franco Fattori; per la Croce Rossa il presidente del Comitato provinciale Giuseppe Zammarchi; per l’Assistenza Pubblica Parma il presidente Filippo Mordacci.
Fecci e Pallini hanno ringraziato “il Centro Torri, le associazioni e Andrea e Sara che sanno trainare tutti. Speriamo che le 2 automediche servano a salvare qualche vita”. Castaldini ha ricordato che “23 anni fa, quando ho assunto la presidenza, mi sono posto l’obiettivo che il centro commerciale fosse anche aggregante e socializzante”. Corò e Fattori hanno evidenziato la bella coincidenza dell’inaugurazione della nuova sede del 118, mentre Mordacci e Zammarchi hanno sottolineato che “dopo 109 anni, finalmente Ap e Cri sono riuscite a fare un’iniziativa insieme e ora andranno avanti”.
Le due automediche resteranno esposte al Centro Torri fino al 19 febbraio 2011.
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Contatto
Centro Commerciale
Centro Torri
via San Leonardo 69/a
43122 Parma Italia
[email protected]
0521-270552
Ufficio Stampa
Fabrizio Marcheselli
 addetto stampa (Leggi tutti i comunicati)
43124 Parma Italia
[email protected]