Stefano Donnarumma: con gli interventi di Terna la decarbonizzazione della Sardegna sarà più veloce

Terna presenta il piano di investimenti per i prossimi cinque anni in Sardegna: come spiega Stefano Donnarumma, previsto 1 miliardo di euro
-, (informazione.it - comunicati stampa - energia)

Terna ha presentato un piano quinquennale di investimenti dal valore di 1 milione di euro destinati alla Sardegna: a parlarne è l'Amministratore Delegato e Direttore Generale del Gruppo Stefano Donnarumma.

Stefano Donnarumma: con gli interventi di Terna la decarbonizzazione della Sardegna sarà più veloce

Stefano Donnarumma illustra il piano di investimenti per la Sardegna

L'AD e DG di Terna Stefano Donnarumma ha reso noto che "circa il 10% degli investimenti complessivi, che ammontano a più di 9 miliardi nei prossimi cinque anni, sarà dedicato al territorio sardo". Si parla quindi di quasi un miliardo di euro di investimenti che la società che gestisce la rete di trasmissione nazionale intende impiegare in una serie di interventi sulla rete elettrica sarda volti a risolvere le criticità e aumentare la sicurezza del sistema elettrico sull'isola, sia in quanto a qualità che in termini di continuità delle forniture di energia elettrica. Il miliardo di euro dovrebbe essere suddiviso in 800 milioni destinati ad opere già realizzate e 200 milioni indirizzati ad opere di sviluppo e manutenzione degli impianti esistenti ancora da realizzare.

Stefano Donnarumma parla del progetto più importante, il Tyrrhenian Link

Il progetto più importante sull'isola è il Tyrrhenian Link, l'elettrodotto marino che collegherà la Campania, la Sicilia e appunto la Sardegna con un doppio cavo sottomarino di circa 950 km e una potenza di 1000 mW. Secondo Terna, l'opera rappresenterebbe un ulteriore sviluppo delle fonti rinnovabili, in vista del completamento del processo di decarbonizzazione. A chi riporta l'attenzione sulla dorsale del metano, Stefano Donnarumma risponde che il progetto non è stato abbandonato, ma che per il momento gli sforzi sono concentrati sul Tyrrhenian Link. L'AD e DG ricorda infatti che persino l'autorità nazionale Arera ha valutato il tratto Sicilia-Sardegna come prioritario, e sottolinea inoltre che "sarà sempre un accoppiamento elettrico-gas a garantire la decarbonizzazione della Sardegna".

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Allegati
Non disponibili