Cut The Art | Una mostra virtuale

Cut The Art, una mostra virtuale, un progetto sull'arte.
Roma, (informazione.it - comunicati stampa - arte e cultura) CUT THE ART è un progetto curatoriale di una mostra immaginaria resa possibile grazie al web. Tagliare l’arte, il titolo del progetto tradotto in italiano, sta ad indicare un momento preciso della storia dell’arte. Siamo in Italia, nel secondo dopoguerra, Lucio Fontana è l’artista che più di altri suoi colleghi decide di rompere con la tradizione artistica. Rompere ovvero tagliare con una lama che utilizza al posto del pennello, anzi prima dipinge la tela e in seguito la fende. Un gesto non solo provocatorio ma un’operazione volta alla ricerca, seppur solo ideale, di uno spazio infinito. Le opere di Fontana sono i presupposti per un’arte che verrà, un tentativo di uscire dalla materia, dalla realtà consacrata, per arrivare all’intelligenza dell’uomo. Quadri che incitano solo alla riflessione, alla rappresentazione dell’uomo nello spazio. Una visione rinnovata, un’anticipazione dei viaggi dell’astronauta nello spazio, che porta nuove scoperte, ma anche nuove sensazioni dell’uomo, soprattutto dolorose. Lucio Fontana è in realtà il pretesto per un progetto curatoriale molto più ampio. Il percorso esplora infatti la poetica di Fontana attraverso tre macro argomenti: SPACE – SPAZIO | CUT – TAGLIO | MONOCHROME – COLORE MONOCROMATICO.
Cut The Art | Una mostra virtuale
La prima sezione SPACE indaga il tema dello spazio attraverso un breve excursus nella storia dell’arte, evidenziando le metodologie adottate da parte degli artisti, di rappresentare sul supporto pittorico, la realtà così come la percepisce il nostro occhio. Lo spazio però si riferisce anche a un tema più filosofico e poetico, come la ricerca interiore dell’infinito. Partendo dalle opere di Fontana, dal loro significato più intrinseco, in questa prima parte della mostra viene esplicata la tensione della pittura novecentesca a ricercare il nesso contrastato e impossibile tra il sé e l’umanità; l’infinito.
CUT è la seconda parte del progetto espositivo, che esplora il taglio, segno-gesto artistico di Lucio Fontana, dapprima da un punto di vista culturale ed etologico e in seguito del significato. Quei tagli provocati da una lama, che in Argentina, il paese di origine di Fontana, diventa per assurdo un oggetto quasi leggendario, che si intesse con il mondo intellettuale ed artistico, muovendo gli artisti a fare della lama emblema dei loro lavori.
MONOCHROME, ultima sezione della mostra, si riferisce alla scelta e all’utilizzo del colore monocromatico nell’opera di Lucio Fontana, motivando e confrontando, la pratica del colore unico, con l’operato di altri artisti, che prima e dopo Fontana hanno adottato questa tecnica artistica.
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Ufficio Stampa
arte fritta
 artefritta (Leggi tutti i comunicati)
(Agrigento) Italia
artefritta@libero.it
Allegati
Street art in Rome: the murals - la nuova frontiera dell'arte Street art in Rome: the murals - la nuova frontiera dell'arte  -  Questo nuovo libro di Stefano Benedetti apre un ampio squarcio su un mondo artistico sconosciuto a molte persone. Lo fa con un'edizione internazionale dove oltre all'italiano e l'inglese, l'autore utilizza la fotografia perché afferma che è l'unico linguaggio veramente internazionale…
Milano Art Gallery: intervista a Giuseppe Oliva in occasione della mostra Fiera Arte Padova 2015 Milano Art Gallery: intervista a Giuseppe Oliva in occasione della mostra Fiera Arte Padova 2015  -  1) Abbiamo avuto notizia, che prenderà parte alla rinomata Fiera di Arte Padova; come si è creata questa occasione espositiva? L’occasione, come ho avuto modo di sottolineare in altre interviste, nasce sicuramente dall’interesse che da qualche anno la…
Grande successo dell'Italia con la mostra "RIO ART - Olimpiadi dell'arte" Grande successo dell'Italia con la mostra "RIO ART - Olimpiadi dell'arte"  -  La location chic ed esclusiva, che ha accolto la prestigiosa esposizione internazionale dal sapore cosmopolita, organizzata dal manager della cultura Salvo Nugnes, dal 4 al 21 agosto 2016, è stata allestita presso il rinomato Tiffany's Hotel Residence nel cuore della…
Milano Art Gallery: intervista a Liliana Mantione Lanaro in occasione della mostra Fiera Arte Padova 2015 Milano Art Gallery: intervista a Liliana Mantione Lanaro in occasione della mostra Fiera Arte Padova 2015  -  1)Abbiamo avuto notizia, che prenderà parte alla rinomata Fiera di Arte Padova; come si è creata questa occasione espositiva? La magnifica occasione di partecipare alla Fiera di Arte Padova si è creata grazie all’invito ricevuto dalla Milano…
Street art in Rome: the shutters Street art in Rome: the shutters  -  Il nuovo libro di Stefano Benedetti è dedicato alla street art romana, a quella che realizza le proprie opere sulle saracinesche dei negozi. Le opere sono divise secondo le categorie commerciali dei negozi: così abbiamo quelle delle profumerie, quelle dei ristoranti, quelle dei bar... Un libro molto interessante…
Loading....