Una start-up per il rilancio di aziende in crisi

All’incubatore universitario d’impresa di Padova i giovani della Orion aiutano le aziende a (ri)nascere
Padova, (informazione.it - comunicati stampa - servizi) Sono professionisti, formatori, specializzati in economia, management e strategic consulting. Segni particolari: età media 30 anni. E la passione per fare impresa, concretizzando le idee di business degli imprenditori.
È il quadro della Orion, che ha sede presso lo Start Cube (l’incubatore universitario d’impresa di Padova) e che ha accumulato negli ultimi anni una notevole esperienza nel campo della consulenza e finanza agevolata per lo sviluppo aziendale, tanto da ottenere una convenzione con la prestigiosa Società di Gestione del Risparmio Gradiente Sgr Spa.
Tra gli ultimi progetti intrapresi, spicca quello sul rilancio nel territorio di un noto I.T.I. paritario di Padova; l’opera di management della Orion si è focalizzata sullo svecchiamento dell’immagine dell’Istituto e quindi sull’introduzione di nuovi servizi e l’assegnazione di nuove quote di mercato.
Una start-up per il rilancio di aziende in crisi
Un processo, quello del rinnovamento della strategia e dell’organizzazione di impresa, che può risultare decisivo nel contesto socio-economico attuale, non solo per sopravvivere alla crisi, ma anche per migliorare redditività e capacità competitiva.
Basti pensare alle nuove prospettive che l’internazionalizzazione e l’accesso a nuovi mercati possono aprire; o agli investimenti che un ottimo business plan può attrarre; o ancora agli obiettivi concreti che una solida operazione di marketing può aiutare a raggiungere.
La case history della Orion vanta oggi numerosi di questi progetti; segno che l’imprenditorialità, proprio in un contesto di crisi, oltre al bisogno ha ancora la voglia di ripensare a se stessa. Che l’entusiasmo e la forza per la gestione d’impresa e il business development vengano poi proprio dai giovani, è un segnale ancor più significativo.
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Contatto
Daniele Tommasin
Orion Snc
Via della Croce Rossa 112/a
35129 Padova Italia
d.tommasin@orionsnc.it
0498697515
Ufficio Stampa
Manuela Stocco
 MS - Communicate to exist (Leggi tutti i comunicati)
(Padova) Italia
press@manuelastocco.it
Allegati
Su Quotidiano Giovani “Start-up imprenditoria sociale”  -  Su Quotidiano Giovani di lunedì 16 settembre tutto quello che c’è da sapere su “Start-up imprenditoria sociale”, l’iniziativa promossa da Unioncamere, che offre assistenza gratuita nello sviluppo di progetti imprenditoriali, nell’accesso al credito e nell’avvio delle società. L’obiettivo,…
Su Quotidiano Giovani opportunità per giovani fotografi grazie a Fotocom, azienda leader in campo fotografico! Su Quotidiano Giovani opportunità per giovani fotografi grazie a Fotocom, azienda leader in campo fotografico!  -  Su Quotidiano Giovani opportunità per giovani fotografi grazie a Fotocom, azienda leader in campo fotografico! I candidati lavoreranno all'interno di villaggi turistici in Egitto, Spagna, Francia e Svizzera. Scoprirete i requisiti…
Le nuove misure per le start up italiane Le nuove misure per le start up italiane  -  – Terrazzini & Partners, studio di consulenti del lavoro con sedi a Milano, Lodi e Vigevano, informa che sul proprio sito web, online all'indirizzo www.terrazzini.it , è stata pubblicata una nuova circolare contenente il decreto legge n.179 del 18 ottobre 2012, nel quale sono riportate alcune misure…
E’ l’Health Tech il principale trend delle start-up europee dei prossimi 5 anni  -  Un’indagine condotta dall’acceleratore tecnologico paneuropeo Startupbootcamp in collaborazione con AxiCom, agenzia di comunicazione specializzata nel settore hi-tech, ha svelato come la crescita nel numero di start-up tecnologiche con focus healthcare rappresenterà uno…
VENETO SVILUPPO ENTRA IN GROW THE PLANET, START UP DIGITALE INCUBATA DA H-FARM  -  Veneto Sviluppo entra in Grow the Planet, start up digitale della “galassia” H-FARM, l'incubatore di idee imprenditoriali trevigiano attivo a livello internazionale: l'operazione finanziaria (l'investimento è pari a 400 mila euro) fa capo al Fondo di Capitale di Rischio e…
Loading....