Tre uscite di settembre 2021 della etichetta Aulicus Classics

in distribuzione per conto di Egea Music
Bologna, (informazione.it - comunicati stampa - arte e cultura)

Tre nuovi album per l’etichetta discografica che rivolge uno sguardo allargato alla musica di grandi compositori e nuovi talenti, sotto il segno della qualità assoluta. A quasi due anni dalla nascita quasi sessanta produzioni: un messaggio incoraggiante per professionisti ed ascoltatori di suoni virtuosi.

 

A poco più di due anni dalla sua nascita, Aulicus Classics continua a produrre e distribuire ingenti quantità di opere discografiche, dando spazio a categorie e repertori musicali diversificati. Tre sono le uscite di settembre, già online sulle principali piattaforme digitali e in distribuzione nei negozi per conto di Egea Music.

La prima, MOTHER NATURE, è un progetto scritto e interpretato da Paolo Vivaldi totalmente ispirato a Madre Natura, madre di tutte le madri, che si rispecchia nel suono di un’orchestra d'archi, l'ensemble musicale secondo il compositore più simile al suono della natura. Nei brani originali del disco, le corde ondeggiano tra passaggi di note e armonie creando un flusso, un tatto che si fonde e respira insieme ad essa.

La seconda uscita riguarda invece il terzo volume dell'etichetta dedicato a Beethoven con alcuni dei suoi classici: la SONATA PER PIANOFORTE N. 8, OP. 13 IN DO MINORE, nota anche con il titolo di “Patetica”, la SONATA IN MI MAGGIORE OP. 14 N. 1, della quale esiste anche una versione per quartetto d'archi, in fa maggiore, e i due RONDÒ OP. 51, scritti in periodi diversi e dotati parimente di diversa attitudine. Ad interpretare il tutto è Costantino Mastroprimiano, pianista che sta realizzando, sempre per Aulicus Classics l’integrale delle opere di Beethoven. 

Ultima uscita per il mese è invece un album di compositori più moderni: BARBER, BORODIN, DEBUSSY E RAVEL secondo l’interpretazione del duo pianistico femminile DuoKeira Piano Duo, nome ispirato al mitico centauro Chirone la cui esperienza nelle arti e nelle scienze combinava gli aspetti razionali con gli aspetti intuitivi della natura. Un’esecuzione equilibrata dalle due parti: da un lato la precisione assoluta, il suono forte, la resistenza infallibile e la spinta ritmica di Michela Chiara Borghese; dall’altra l'eleganza melodica, il senso del tempo e la spaziatura immaginativa di Sabrina De Carlo. Il tutto all’insegna di un’incessante ricerca della qualità del suono, fedele allo spirito autentico dei compositori scelti.

Aulicus Classics fa parte della casa editrice Flippermusic, fondata da Romano Di Bari e attiva da oltre 50 anni nel settore della musica per l’immagine, con un catalogo di oltre 900.000 titoli utilizzabili e produttrice di numerose colonne sonore per film e sceneggiati televisivi, tra cui Gomorra, The Young Pope, Romanzo Criminale, 1992, Romulus, ecc.

A dirigere Aulicus è il M.o  Rosella Clementi, docente al Conservatorio di Musica G. Martucci di Salerno in Musica da Camera per Fiati nonché responsabile nella produzione e nella post-produzione di svariate produzioni discografiche con artisti ed orchestre di fama internazionale.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Ufficio Stampa
Allegati