CORONAVIRUS, ASSOTUTELA: “SU MASCHERINE OBBLIGATORIE SERVE CHIAREZZA E TRASPARENZA”

In questi tempi di Coronavirus, dalle istituzioni competenti, ivi inclusa la Regione Lazio, sono necessarie chiarezza e trasparenza sui corretti comportamenti sociali da mantenere a contrasto del pericoloso virus. Così, in una nota, il presidente di Assotutela e già candidato sindaco di Roma, Michel Emi Maritato.
Roma , (informazione.it - comunicati stampa - salute e benessere)

“In questi tempi di Coronavirus, dalle istituzioni competenti, ivi inclusa la Regione Lazio, sono necessarie chiarezza e trasparenza sui corretti comportamenti sociali da mantenere a contrasto del pericoloso virus. Chiarezza e trasparenza che si devono ai cittadini, che in questi mesi hanno dimostrato grande senso di responsabilità e grande spirito di sacrificio in merito al rispetto delle prescrizioni anti Covid. Affermiamo tutto questo, perché nella giornata di ieri c’è stato un preoccupante misunderstanding tra l’assessore regionale alla Sanità D’Amato e il governatore del Lazio Zingaretti, con quest’ultimo che ha sostanzialmente smentito la volontà amministrativa del primo, che ipotizzava l’uso obbligatorio di mascherine in luoghi sovraffollati e di eccessivo assembramento. Una divergenza di opinione, una incomprensione politica, che la dice lunga sul dialogo all’interno della giunta regionale e che auspichiamo non si ripeta più poiché porta solamente confusione agli occhi dei cittadini del Lazio”.

Così, in una nota, il presidente di Assotutela e già candidato sindaco di Roma, Michel Emi Maritato.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Ufficio Stampa
MIchel Maritato
 Associazione Assotutela (Leggi tutti i comunicati)
roma
michelmimaritato@gmail.com
Allegati
Non disponibili