Cresce del 27% l’ecommerce mondiale: aumentano le opportunità per il Made in Italy Marco Bove IM Evolution:" Invistire ora in mercati internazionali a forte crescita"

L'ecommerce vola con la pandemia: nel 2021 varrà 4891 triglioni di dollari, mentre nel 2024 raggiungerà 6388 triglioni di dollari. Marco Bove CEO di IM Evolution evidenzia le tendenze del commercio elettronico internazionale, i mercato con maggiore crescita e le opportunità per il Made in Italy.
Roma, (informazione.it - comunicati stampa - industria)

Cresce in tutto il mondo il commercio elettronico: con la pandemia e i lockdown gli utenti comprano sempre più online. Secondo i dati di eMarketer il fatturato dell’ecommerce internazionale nel 2021 varrà 4891, mentre nel 2024 raggiungerà 6388.

Le stime  eMarketer di prevedono il superamento di 4 trilioni di dollari nel 2020, 5 trilioni di dollari saranno raggiunti entro il 2022, e 6 trilioni di dollari saranno raggiunti entro il 2024. Nel 2020, il 18,0% di tutte le vendite al dettaglio ha avuto luogo tramite l'e-commerce. Nel 2024, questa cifra raggiungerà il 21,8%.

Tra i mercati digitali che presentano la maggiore crescita e opportunità: Stati Uniti, Regno Unito, Giappone, Germania, Francia, Corea del Sud, Canada, Russia, Brasile.

Così spiega Marco Bove CEO di IM Evolution:“Ma ogni nazione ha le proprie caratteristiche di mercato: Gli articoli più venduti in USA includono libri, musica, video, computer ed elettronica di consumo, giocattoli e hobby, attrezzature e forniture per ufficio, abbigliamento e accessori, mobili e arredi per la casa, e prodotti per la salute e la bellezza. Nel Regno Unito gli articolo più acquistati online sono: moda, viaggi, articoli per la casa e articoli sportivi”.

Da luglio a settembre 2020, i consumatori statunitensi hanno speso 199,44 miliardi di dollari in acquisti online. Si tratta di un aumento del 37,1% rispetto ai $ 145,47 miliardi spesi in acquisti online nel terzo trimestre del 2019. In futuro, si prevede che i ricavi dell'e-commerce in tutto il mondo cresceranno fino a 6,54 trilioni entro il 2022, poiché gli acquirenti spenderanno il 36% del loro budget online.

La crescita del mobile commerce: comprare da qualsiasi parte nel mondo, in qualsiasi situazione

Così Marco Bove CEO di IM Evolution:” Questo è il momento giusto, come non mai di investire nel commercio elettronico, per far recapitare i migliori prodotti in tutto il mondo. In pochi click si può acquistare qualsiasi merce in ogni parte del mondo, e recapitarla nel paese di destinazione nel giro di pochi giorni grazie alla logistica e accordi ad hoc con corrieri specializzati”.

L'm-commerce o shopping mobile ha raggiunto 284 miliardi di dollari nel 2020, che è il 45% del mercato totale dell'e-commerce statunitense. Con la penetrazione degli smartphone che aumenta di giorno in giorno, ci si aspetta che questo continui. Gli acquisti vengono già oggi fatti molto spesso tramite mobile, in qualsiasi luogo”.

 

Marco Bove

IM Evolution S.r.l.

[email protected]

https://www.imevolution.it/

Tel. 800198033

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Contatto
Marco Bove
IM Evolution S.r.l.
Italia
[email protected]
800198033