Como, Pontificio Collegio Gallio i commercialisti portano in classe educazione finanziaria e finanza comportamentale

Commercialisti e esperti dell’associazione nazionale di commercialisti “My Mind My Investment”, incontrano domani gli studenti del biennio finale dei licei scientifico e linguistico del Pontificio Collegio Gallio.
Como, (informazione.it - comunicati stampa - economia)

Spread, Recovery Plan, Next Generation UE, “debito buono e debito cattivo”, sono termini, sigle, espressioni, entrate nel linguaggio collettivo. Il tema è capire come queste espressioni siano percepite e comprese dai giovani.  Infatti, ricerche e indagini statistiche indicano come livello conoscenza del linguaggio del mondo finanziario e dei suoi strumenti, sia predittivo del futuro livello occupazionale e reddituale, delle persone.   

Il panorama italiano in questo campo è descritto dal report appena Bankitalia 2020 su alfabetizzazione finanziaria della popolazione. I dati dicono che l’Italia è penultima tra i 26 Paesi dove si è svolta l’indagine. Solo il 44% della popolazione ha infatti competenze sufficienti in questa materia. E offrire a 50 ragazzi delle classi quarte e quinte dei licei linguistico e scientifico del Pontificio Collegio Gallo nuovi elementi di conoscenza e informazione, è l’obiettivo dell’incontro in programma domani pomeriggio (22ottobre - h15 - 17). Iniziativa promossa e realizzata da “My Mind My Investment - Associazione Nazionale Professionisti esperti nella gestione dell’approccio e del comportamento degli investitori”, con il commercialista comasco e membro dell’associazione Massimo Colato.    

A lui il compito di fornire informazioni e nozioni sul funzionamento dei mercati finanziari, sulle dinamiche che regolano l’operatività degli istituti bancari e sul mondo della consulenza finanziaria. Infatti, il 35% degli studenti italiani di 15 anni è titolare di un conto corrente e il 37% di una carta prepagata (indagine europea PISA di OCSE 2019). In questa rilevazione i quindicenni italiani dimostrano anche scarse capacità nel gestire i soldi: 1 su 5 non sa proprio come si fa. Il punteggio medio in cui si collocano i nostri giovani è di 476 punti, inferiore a quello della media OCSE, che si colloca invece a 505 punti.  E proprio per misurare le competenze dei giovani sul mondo della finanza, in apertura dell’incontro sarà somministrato agli studenti un questionario. Strumento costituito da 13 domande chiuse, mirato a identificare le attuali competenze/conoscenze in questo campo dei ragazzi.   

Il progetto è curato nell’analisi delle risposte e della loro valutazione statistica dal presidente del comitato scientifico di “My Mind My Investment”, Enrico Maria Cervellati, professore di economia dell’Università Ca’ Foscari di Venezia.    

“Oggi il ruolo del commercialista è cambiato. Cambiamento reso ormai irreversibile da quanto accaduto negli ultimi 12 mesi. Dobbiamo lasciarci alle spalle l’immagine del commercialista come mero custode di gestioni fiscali o contabili. Oggi nel mio studio ci occupiamo di procedure gestionali, acquisizioni e merger nazionali e internazionali, creazione di business plane e da molti anni siamo entrati anche nel campo dell’assistenza agli investitori e risparmiatori - spiega Massimo Colato - la nostra associazione senza fini di lucro, My Mind My Investment, ritiene essenziale allargare la conoscenza dei temi finanziari, anche e soprattutto dei giovani. Non è materia solo di specialisti. Il mondo cha abbiamo di fronte chiede a tutti di avere competenze e saperi di base in questo campo. I commercialisti possono e devono offrire il loro contributo a alla crescita della cultura economica e finanziaria della collettività, per cercare di rendere le persone consapevoli quando si approcciano a questo settore. Siamo lieti che dell’Istituto Pontificio Collegio Gallo abbiano condiviso con noi la necessità di fare entrare nell’offerta formativa dei loro licei anche questi argomenti.”   

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Ufficio Stampa
carlo bozzo
 ufficio stampa bartolini (Leggi tutti i comunicati)
via del tiglio 16
47853 Coriano
[email protected]
3355778445
Allegati