Festival del Buon Vivere 2022, Forlì. Incontro su "Differenze In Relazione", con Luca Trapanese

sabato 24 settembre
Bologna, (informazione.it - comunicati stampa - arte e cultura)

 

Penultima giornata del Festival del Buon Vivere 2022 e, in un programma davvero serrato, la Chiesa di San Giacomo è il luogo più attivo.

 Qui alle ore 15 si potrà partecipare all’incontro Differenze In Relazione, con Luca Trapanese (in collegamento online), assessore alle Politiche Sociali del Comune di Napoli, poi, alle 18 (anticipato di un'ora rispetto a quanto anunciato), ci sarà la presentazione del libro L’età del cambiamento Come ridiventare un paese per giovani, con la giornalista Claudia De Lillo che dialoga in collegamento online insieme all’autrice Silvia Sciorilli Borrelli. Infine, alle ore 21.30, andrà in scena lo spettacolo Il punto di vista della virgola. In Relazione, con Diego Passoni (speaker Radio Deejay), Carlotta Vagnoli (scrittrice e divulgatrice) e Giorgia Soleri. 
 
 
Alle ore 15 alla Chiesa di San Giacomo potremo assistere all’incontro Differenze In Relazione, con Luca Trapanese, assessore alle Politiche Sociali del Comune di Napoli, che interviene in collegamento online. Tendersi la mano, creare relazioni per formare, insieme, un caleidoscopio che ci permetta di vedere il mondo con i mille colori delle unicità di ognuno. Modera la giornalista Silvia Manzani, interviene Paola Casara, assessora Servizi educativi, scuola e formazione e Politiche giovanili del Comune di Forlì. 
Alle ore 18 (un'ora prima rispetto a quanto inizialmente annunciato), ancora alla Chiesa di San Giacomo, si presenta il libro L’età del cambiamento Come ridiventare un paese per giovani.

 La giornalista Claudia De Lillo dialoga in collegamento online con l’autrice Silvia Sciorilli Borrelli. Il momento giusto per cambiare: qual è? E chi deve coglierlo? In Italia, oggi, sembra essere un compito di tutti e di nessuno. I ragazzi si sono «sdraiati», dicono gli over 50; i vecchi hanno fallito, è la risposta. Il duro j'accuse dell’autrice colpisce con precisione ogni bersaglio delle debolezze che non possiamo più permetterci. Ammonendo: non è un problema di età. 
Alle ore 21.30, sempre alla Chiesa di San Giacomo c’è Il punto di vista della virgola. In Relazione, spettacolo con Diego Passoni (speaker Radio Deejay), Carlotta Vagnoli (scrittrice e divulgatrice) e Giorgia Soleri (scrittrice e influencer). Con il commento musicale di Michele Barbagli e Gabriele Graziani. In relazione per parlare dei vari aspetti dello stare in relazione e, nel frattempo, crescere. 
 
 
 
Gli altri appuntamenti della giornata 
 
Alle ore 10 alla Chiesa di San Giacomo Festival dell'incontro. Tempo permettendo. C’è abbastanza tempo per cambiare la rotta ed evitare il naufragio ambientale? Siamo pronti a fare i conti con la natura per tornare a essere parte di essa, smettendo di viverla come una riserva da sfruttare fino all’esaurimento? Gli adulti di oggi passano un testimone scomodo alle nuove generazioni: a loro toccherà il compito più importante, quello di trovare un equilibrio con il pianeta che ci ospita, tempo permettendo, se l’orologio non scorrerà troppo in fretta, o peggio ancora, invano. Tavola rotonda per i ragazzi delle scuole superiori della città di Forlì, che saranno invitate a dialogare sulle tematiche ambientali, un tema delicato e importante, capace di far discutere fino a dividere, con alcuni protagonisti impegnati in prima linea. Con Mara Moschini e Marco Cortesi, autori e protagonisti Green Storytellers. Agnese e Giacomo, rappresentanti Fridays for Future, Fabrizio Zago, chimico, creatore dell’EcoBioDizionario, Michele Lanzoni, volontaria Onlus, e Nicola e Ilaria della Coop. Paolo Babini. Modera il giornalista Roberto Feroli. A cura di Cooperativa Sociale Paolo Babini. 
 
Festival dell'incontro. Tempo permettendo prosegue all’Arena del BV tra le 15 e le 19 con Tempo d’incontro, tempo di relazioni, pomeriggio per promuovere la bellezza e la ricchezza dell’incontro, attraverso il linguaggio universale dell’arte dedicato alla musica e alle attività per famiglie e bambini. Coordinamento scuola di musica Messaggio Musicale Federico Mariotti. Messaggio musicale: Federico Mariotti. Con CosaScuola Accademia in Arte. A cura di Cooperativa Sociale Paolo Babini. 
 
Alle ore 15.30 ci si sposta in via Andrea Costa a Forlimpopoli per Giocopopoli. Forlimpopoli si mette in...gioco, progetto a cura di Heart4children Aps, in sinergia con Gruppo Lego. A favore di Comune di Forlimpopoli.  
A seguire alle ore 16 Adesso si gioca!, laboratorio di costruzione di animali con i mattoncini per bambini da 2 a 5 anni. A tutti i bambini verrà donato il kit utilizzato per costruire gli animali. Evento a numero chiuso per bambini da 2 a 5 anni con iscrizione obbligatoria mandando una mail a [email protected]
 
Alle 17 al Refettorio ecco In relazione fra popoli e culture. Il dialogo e la relazione come opportunità di Buon Vivere e di Pace per costruire insieme il futuro. Con Youssef Balla, ambasciatore del Regno del Marocco in Italia. 
 
Alle 20.30 al Refettorio presentazione libro Il sogno di Aurora (pubblicato da Tempo al libro – Faenza) con l’autrice Simona Palo e con la partecipazione dell’autore della prefazione del volume Mario Proli (capo ufficio stampa del Comune di Forlì) Con il patrocinio di Comune di Forlì - Assessorato alla Cultura. 
 
Alle 20.30 alla Cittadella del Bv Il tango argentino. La relazione in ballo. Empatia, ascolto, complicità, rispetto: il tango argentino è “relazione”, molto più di un ballo. A cura di Il paese dei ballokki Acsd – Forlì. 
 
 
La mattinata di domenica 25 settembre 
 
Dalle ore 9 alle 18 al Chiostro mostra e dimostrazioni pratiche di bonsai e suiseki, a cura di Bonsai Club Forlì aps. 
 
Dalle 9 alle 12.30 alla Cittadella del BV Uomo e natura. Non solo cibo dalla terra, laboratorio, scambio di piante e semi. Piante da fibra, piante da cui estrarre aromi, profumi, coloranti e medicamenti, piante da intrecciare. A cura di Anna Scozzoli, Laura Gabrielli e gli alunni della scuola media di Villafranca. 
 
Dalle 10 alle 12 al BV Corner il workshop L’antiginnastica® L’arte dell’ascolto, l’arte dell’ascolto dei corpi. Testimonianza di una comunità in ascolto di se stessa. Accompagnate dalla loro insegnante Marie Rascoussier, le quattro pittrici Cinzia Pompinetti, Alessandra Marani, Regine Kohne e Milva Fantini raccontano la loro esperienza dell’antiginnastica® e presentano una propria opera. Il senso di comunità coinvolgerà anche il pubblico con una breve esecuzione di come possono essere sperimentati questi movimenti che rivoluzionano la percezione corporea. A cura di Associazione Culturale LES CIGALES. 

Tutti gli eventi in programma sono a ingresso libero e gratuito, alcuni richiedono la prenotazione (per la modalità di prenotazione si veda il programma sul sito).

Il Festival del Buon Vivere è promosso dalla Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Forlì e dell’assessorato al Turismo della Regione Emilia-Romagna, il patrocinio dell’Ufficio Scolastico Regionale, dell’ENIT, del Comune di Dovadola, del Comune di Forlimpopoli e del Comune di Meldola.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Ufficio Stampa
Allegati