Il Technology Innovation Institute di Abu Dhabi lancia il primo programma di tecnologie per la sicurezza degli ambienti cloud degli Emirati Arabi Uniti

Il programma sviluppato dal Centro di ricerca sulla crittografia del TII promuoverà l’avanzamento delle tecnologie intese a proteggere la privacy e accrescere la sicurezza del cloud computing Il Technology Innovation Institute (TII), il pilastro su cui poggia la ricerca applicata del Consiglio per la ricerca tecnologica avanzata (Advanced Technology Research Council, ATRC) di Abu Dhabi, ha annunciato oggi che il suo Centro di ricerca sulla crittografia (Cryptography Research Centre, CRC) ha…
ABU DHABI, Emirati Arabi Uniti, (informazione.it - comunicati stampa - scienza e tecnologia)

Il Technology Innovation Institute (TII), il pilastro su cui poggia la ricerca applicata del Consiglio per la ricerca tecnologica avanzata (Advanced Technology Research Council, ATRC) di Abu Dhabi, ha annunciato oggi che il suo Centro di ricerca sulla crittografia (Cryptography Research Centre, CRC) ha lanciato il primo programma di tecnologie per la sicurezza degli ambienti cloud degli Emirati Arabi Uniti che è destinato a promuovere l’implementazione di tecnologie avanzate per migliorare i modelli di crittografia sul cloud e di tutela della privacy dei dati.

questo comunicato stampa include contenuti multimediali. Visualizzare l’intero comunicato qui: https://www.businesswire.com/news/home/20210419005634/it/

Il Technology Innovation Institute di Abu Dhabi lancia il primo programma di tecnologie per la sicurezza degli ambienti cloud degli Emirati Arabi Uniti

Dr Najwa Aaraj, Chief Research Officer, Cryptography Research Centre, Technology Innovation Institute (Photo: Business Wire)

Come spiegato dal TII, il programma di tecnologie per la sicurezza degli ambienti cloud è finalizzato a far progredire le tecnologie per il miglioramento della protezione della privacy (privacy enhancing technology, PET), compresa la crittografia completamente omomorfica (fully homomorphic encryption, FHE), una forma di crittografia che permette agli utenti di effettuare calcoli su dati criptati senza doverli prima decriptare, oltre a rendere sicura la computazione a parti multiple (multi-party computation, MPC), creando metodi che permettono alle parti di elaborare congiuntamente una funzione usando i rispettivi input pur mantenendoli privati.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Copyright Business Wire 2021

Technology Innovation Institute
Haitham Haddadin
[email protected]

Permalink: http://www.businesswire.com/news/home/20210419005634/it/

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Ufficio Stampa
 Business Wire (Leggi tutti i comunicati)
40 East 52nd Street, 14th Floor
10022 New York Stati Uniti