L'acciarino magico del Teatro dell'Orsa apre la rassegna Incantastorie di Gonzaga (MN)

Spettacolo per bambine e bambini dai 5 anni e famiglie, domenica 17 ottobre alle ore 16.30
Bologna, (informazione.it - comunicati stampa - arte e cultura)

«Festeggiamo con gioia la riapertura dei teatri ritrovando un modo di stare insieme: bambini e adulti possono finalmente condividere nuovamente storie, musica e meraviglie. Il teatro si accende e rivive grazie alla presenza attiva degli spettatori»: così Monica Morini, direttrice artistica del Teatro dell’Orsa, annuncia l’avvio della stagione per bambini e famiglie al Teatro Comunale di Gonzaga, in provincia di Mantova. 

 

Si parte con L’acciarino magico: «Una vecchia strega sotto un albero aspetta un giovane soldato per inviarlo nella pancia della terra. Inizia così un’avventura indicibile. Tre caverne, tre cani, tre tesori da custodire e un magico acciarino che salva la vita». Bernardino Bonzani del Teatro dell’Orsa introduce lo spettacolo per bambine e bambini dai 5 anni e famiglie, di cui è interprete, che domenica 17 ottobre alle ore 16.30 aprirà la rassegna Incantastorie – domeniche di meraviglia: «Un viaggio tra re e regine, ricchezza e povertà, una fiaba per ricordarci che nelle tasche, anche nel momento del pericolo, abbiamo insperate risorse, inaspettati aiutanti che ci porteranno alla salvezza e forse al coronamento dell’amore».

 

«Molto bravo Bernardino Bonzani nello scandire quasi coreograficamente lo spazio, l’azione, anche i movimenti, i gesti, spesso ritmati, un impegno faticoso ma di notevole efficacia: non c’è mai semplice narrazione, ogni passaggio caratterizzato da diverse posizioni in scena, giochi mimici, maschere, burattini, con ritorni attesi per ridere e far provare, gioiosamente, un po’di paura» suggerisce l’autorevole critico teatrale Valeria Ottolenghi in merito allo spettacolo liberamente ispirato all’omonima fiaba di H.C. Andersen «Perché i tre cani –i loro occhi cosi grandi– potrebbero, proprio spaventare! Ma dentro il gioco della fiaba –un fresco raccontare attraversato anche da divertita ironia, percepita lietamente dalle diverse fasce di pubblico– c’è già l’aspetto rassicurante: tutti sanno, e si aspettano, che il soldato alla fine riuscirà a superare le tante, difficili prove e sposerà, sì, sposerà la principessa!».

L'acciarino magico è una produzione Europa Teatri in co-produzione con Teatro dell'Orsa.

La rassegna Incantastorie proseguirà fino al 13 febbraio 2022. Prossimo spettacolo: domenica 7 novembre, Il carretto delle storie: HANSEL! GRETEL! del Teatro dell’Argine.

Ingresso unico 5 euro.

 

Il Teatro Comunale di Gonzaga si trova in via Leone XIII 1 a Gonzaga (MN).

Info e prenotazioni: [email protected]  oppure 338 4280999 (dalle 10 alle 16).

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Ufficio Stampa