Il supervisore dello SDRPY e l'Ambasciatore saudita Al Jaber incontrano diplomatici a Londra

Successivamente, l'Ambasciatore Mohammad Al Jaber e il Colonnello Turki al-Maliki hanno tenuto un incontro congiunto presso l'Ambasciate del Regno a Londra a cui hanno partecipato una serie di funzionari. Nel corso dell'incontro l'Ambasciatore Al Jaber ha messo in luce il recente corso degli eventi nello Yemen, tra cui l'operato dello SDRPY nelle aree dello sviluppo e della ricostruzione. Ha indicato i grandi sforzi del programma passando in rassegna più di 100 progetti per lo sviluppo nei governatorati dello Yemen, e gli impatti tangibili più recenti che hanno migliorato le vite quotidiani dei cittadini e che hanno contribuito in modo significativo a sostenere l'economia yemenita.
Yemen, (informazione.it - comunicati stampa - varie)

Successivamente, l'Ambasciatore Mohammad Al Jaber e il Colonnello Turki al-Maliki hanno tenuto un incontro congiunto presso l'Ambasciate del Regno a Londra a cui hanno partecipato una serie di funzionari. Nel corso dell'incontro l'Ambasciatore Al Jaber ha messo in luce il recente corso degli eventi nello Yemen, tra cui l'operato dello SDRPY nelle aree dello sviluppo e della ricostruzione. Ha indicato i grandi sforzi del programma passando in rassegna più di 100 progetti per lo sviluppo nei governatorati dello Yemen, e gli impatti tangibili più recenti che hanno migliorato le vite quotidiani dei cittadini e che hanno contribuito in modo significativo a sostenere l'economia yemenita.

L'Ambasciatore Al Jaber ha presentato i 7 settori critici sostenuto dallo SDRPY: Sanità, Istruzione, Energia, Agricoltura e pesca, Acque, Trasporti (compresi porti e aeroporti), e il settore dell'Edilizia governativa.

Ha inoltre spiegato che il programma è attivo nella maggior parte dei governatorati dello Yemen tra cui Aden, Hadramawt, Al-Jawf, Marib, Hajjah, Socotra e Mahra; e che l'impatto del programma si sente in tutte le aree dello Yemen grazie all'attivo contributo per raggiungere una stabilità economica sostenibile.

L'Ambasciatore Al Jaber ha aggiunto che il programma intende ampliare la propria penetrazione per poter sostenere tutti i governatorati dello Yemen grazie all'apertura di diversi uffici. Grazie a tali uffici, lo SDRPY mira al monitoraggio costante dei progetti in corso di sviluppo, alla creazione di rapporti sullo stato di avanzamento e ad affrontare gli eventuali problemi tecnici che potrebbero presentarsi durante la realizzazione dei programmi. Inoltre, questi si occuperanno dello studio di nuovi progetti in relazione ai bisogni del governatorato. Lo SDRPY terrà incontri frequenti con i governatori e con i loro cittadini, e si coordinerà con il governo yemenita per poter far avanzare i nuovi progetti.

Ha anche aggiunto citando la stretta collaborazione con le organizzazioni di sviluppo internazionali, con incontri e laboratori frequenti tra la SDRPY e molte di queste organizzazioni, in modo che tutti possano trarre beneficio dalla discussione e dallo scambio di esperienze nel campo dello sviluppo sostenibile. Questo approccio è stato di grande beneficio per i progetti nel settore agricolo che richiedono energia solare.

 

Foto - https://mma.prnewswire.com/media/1090210/SDRPY_joint_meeting.jpg 
Foto - https://mma.prnewswire.com/media/1090211/SDRPY_team.jpg 
Foto - https://mma.prnewswire.com/media/1090208/SDRPY_projects.jpg

 

 

 

Il supervisore dello SDRPY e l'Ambasciatore saudita Al Jaber incontrano diplomatici a Londra
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Ufficio Stampa
 PR Newswire (Leggi tutti i comunicati)
209 - 215 Blackfriars Road
LONDON United Kingdom
Allegati
Non disponibili