Italia dei Diritti, Alessandro Mosso nominato responsabile del movimento per la regione Lombardia

La nomina del nuovo responsabile regionale lombardo del movimento è stata proposta direttamente dal fondatore e presidente dell'Italia dei Diritti Antonello De Pierro e avallata dal direttivo nazionale riunitosi per preparare la strategia politica da attuare per le elezioni amministrative previste per il prossimo autunno.
Roma, (informazione.it - comunicati stampa - politica e istituzioni)

E' già tempo di prepararsi per le prossime elezioni amministrative previste per l'autunno e il movimento politico Italia dei Diritti fondato e presieduto dal giornalista romano Antonello De Pierro non vuole farsi cogliere impreparato all'appuntamento che sancirà sicuramente un'ulteriore crescita del movimento stesso che sta ottenendo sempre più proseliti grazie ad una politica fatta tra le persone e per le persone che vuole riportare la legalità all'interno delle istituzioni e che sta iniziando a dare fastidio a quei politici che continuano a navigare tra le acque torbide della politica clientelare fatta di favori in cambio di voti che danno loro la possibilità poi di sistemarsi continuando a campare alle spalle della gente onesta che ha paura di tirare fuori la testa per far sentire la propria voce.

In questa direzione va la nuova nomina uscita dal direttivo nazionale del movimento che si è riunito per decidere la linea da intraprendere in vista delle prossime consultazioni elettorali che andranno ad eleggere i nuovi consigli comunali giunti a fine mandato; direttamente dal presidente Antonello De Pierro è giunta la proposta di nominare Alessandro Mosso nuovo responsabile del movimento per la regione Lombardia nome che ha raccolto il consenso di tutti i componenti del direttivo Carlo Spinelli in testa.

Ed è proprio il responsabile nazionale alla Politica Interna dell'Italia dei Diritti Spinelli che commenta questa nuova nomina:" Il presidente ha proposto Alessandro Mosso quale nuovo responsabile lombardo del movimento  che il direttivo ha votato all'unanimità. Riteniamo che Alessandro sia la persona giusta per guidare l'Italia dei Diritti in un territorio dove il centrodestra ha dimostrato grosse lacune nella guida della regione fatta di scelte scellerate che hanno causato non poche difficoltà ai cittadini lombardi.

La nomina di Alessandro Mosso - prosegue Spinelli - va nella direzione che il movimento ha ormai intrapreso da anni e cioè quella di riportare la legalità all'interno delle istituzioni di ridare dignità agli italiani e soprattutto di far valere i diritti degli stessi troppo spesso calpestati. Il nostro modo di fare politica sta convincendo sempre più persone a sposare il nostro progetto politico e ad aderire al nostro movimento, stiamo cominciando a dare fastidio a molti e questo è il segnale che stiamo cogliendo nel centro. 

In Lombardia con Alessandro Mosso iniziamo un nuovo percorso che vuole ricalcare quello intrapreso nei territori dove siamo ben presenti e radicati e colgo l'occasione - conclude Spinelli - di augurare ad Alessandro buon lavoro, sono sicuro, anzi siamo tutti sicuri nell'IDD che sia la persona giusta al posto giusto".

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Contatto
Carlo Spinelli
italia dei diritti
via pejo 30
00100 Roma Italia
[email protected]
3929442156
Ufficio Stampa
Carlo Spinelli
 italia dei diritti (Leggi tutti i comunicati)
via pejo 30
00100 Roma Italia
[email protected]
3929442156
Allegati