Il concorso per le tesi di laurea su salute, sicurezza e formazione

Fino al 31 ottobre 2018 è possibile inviare gli elaborati per partecipare al concorso indetto dall’associazione AiFOS in collaborazione con la Fondazione AiFOS per le migliori tesi di laurea su salute e sicurezza sul lavoro.
Brescia, (informazione.it - comunicati stampa - società) Comunicato Stampa
Il concorso per le tesi di laurea su salute, sicurezza e formazione

Fino al 31 ottobre 2018 è possibile inviare gli elaborati per partecipare al concorso indetto dall’associazione AiFOS in collaborazione con la Fondazione AiFOS per le migliori tesi di laurea su salute e sicurezza sul lavoro.

Le tesi di laurea, momento culminante dell’iter accademico di uno studente, possono essere un’importante occasione di riflessione, approfondimento e analisi delle strategie in essere nella prevenzione dei problemi di sicurezza e salute sul lavoro. Ed è proprio all’interno di queste dissertazioni ragionate, mirate al raggiungimento di una tesi conclusiva, che è anche possibile ideare nuovi strumenti per ridurre sensibilmente il numero di infortuni e malattie professionali negli ambienti di lavoro.

Il bando tesi di laurea 2018
Per favorire queste riflessioni, migliorare la cultura della sicurezza tra i giovani e creare un ponte tra elaborazione teorica e applicazione pratica nel mondo del lavoro, l’Associazione Italiana Formatori ed Operatori della Sicurezza sul Lavoro (AiFOS), in collaborazione con Fondazione AiFOS, ha indetto il Bando Tesi di Laurea 2018 riservato agli studenti per tesi discusse in una delle sessioni afferenti all’Anno Accademico 2017/2018.

Il concorso riguarda tesi di laurea che trattano il tema della salute e della sicurezza sul lavoro, con particolare riferimento agli elaborati che presentano esperienze di formazione alla salute e sicurezza sul lavoro.

I premi e la commissione valutatrice
Al premio “Tesi di laurea nell’ambito della salute e sicurezza sul lavoro” possono dunque partecipare gli autori di tesi di laurea triennale, specialistica, magistrale o di dottorati di ricerca, senza vincoli di appartenenza ad una specifica facoltà o corso di laurea. Agli studenti meritevoli di ognuno dei sette elaborati premiati, verrà assegnato un riconoscimento economico del valore di 500,00 €.

La valutazione delle tesi sarà svolta da una apposita Commissione valutatrice, nominata dal Presidente della Fondazione AiFOS e coadiuvata dalla segreteria tecnica della Fondazione.
In particolare, la Commissione seleziona:
- tutte le tesi meritevoli di menzione o segnalazione;
- all’interno delle tesi selezionate verranno classificate le sette tesi ritenute migliori a cui assegnare il premio.

Oltre al riconoscimento economico le prime 7 tesi selezionate avranno diritto a:
- pubblicazione della tesi sul sito della Fondazione AiFOS e di AiFOS;
- attestato di partecipazione al concorso;
- abbonamento annuale ai “Quaderni della Sicurezza”, la rivista scientifica AiFOS.

Come partecipare al concorso
Segnalando che la partecipazione è completamente gratuita, ricordiamo che coloro che intendono partecipare al premio devono inviare le tesi in formato digitale (pdf) alla mail info@fondazioneaifos.org entro la data del 31 ottobre 2018.

In particolare, ogni partecipante deve inviare:
- copia digitale in pdf della tesi;
- breve descrizione (abstract);
- domanda di partecipazione debitamente compilata.

Inoltre ai fini della valutazione da parte della Commissione, gli elaborati devono esser corredati da:
- indicazione del nominativo, indirizzo, numero di telefono e indirizzo mail dell’autore della tesi
- indicazione dell’Ateneo, Facoltà o Dipartimento, relatore, correlatore.

Il termine ultimo per l’invio degli elaborati è dunque fissato al 31 ottobre 2018 ed entro il mese di novembre 2018 verrà comunicato l’elenco delle tesi vincitrici.

Invitiamo dunque i laureandi di tutte le università italiane ad elaborare e presentare le proprie tesi alla segreteria del Premio e i docenti a valorizzare i lavori di studenti meritevoli tramite la diffusione del bando di concorso.


Il link per poter scaricare il bando di concorso e la domanda di partecipazione:
https://www.fondazioneaifos.org/index.php/premio-tesi-di-laurea


Segreteria del Premio: Fondazione AiFOS c/o CSMT, Università degli Studi di Brescia, via Branze, 45 – 25123 Brescia Tel. 030.6595037 Fax 030.6595040 info@fondazioneaifos.org


22 marzo 2018

Ufficio Stampa di AiFOS
ufficiostampa@aifos.it
http://www.aifos.it/
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Ufficio Stampa
Ufficio Stampa AiFOS
Associazione Italiana Formatori ed Operatori della Sicurezza sul Lavoro – AiFOS
(Brescia) Italia
ufficiostampa@aifos.it
Le migliori tesi di laurea su salute e sicurezza sul lavoro  -  Il 31 gennaio 2018 a Padova saranno premiate le sette migliori tesi di laurea sul tema della salute e sicurezza sul lavoro che hanno partecipato al concorso indetto dalla Fondazione AiFOS. Se più volte si sottolinea in Europa l’importanza dell’integrazione tra educazione alla sicurezza…
AiFOS: quindici anni di formazione alla sicurezza sul lavoro  -  Nel 2003 nasceva l’Associazione Italiana Formatori ed Operatori della Sicurezza sul Lavoro. Nel suo quindicesimo anniversario un’intervista ricorda come nasce l’associazione e come sia possibile migliorare in concreto la sicurezza nei luoghi di lavoro. Quindici anni di vita sono un…
Fondazione AiFOS: un bando per la promozione della sicurezza  -  Fondazione AiFOS: un bando per la promozione della sicurezza Un plafond di 40.000 euro per il co-finanziamento di progetti con finalità sociali, culturali, sportive, educative, di prevenzione rivolti a giovani e adulti. La Fondazione AiFOS, fondata dalla società cooperativa Aifos…
31 maggio 2017: termine ultimo per inviare gli elaborati dei Concorsi legati al progetto  "Mario Rigoni Stern: un uomo, tante storie, nessun confine"  -  I quasi ottocento studenti italiani coinvolti in "Giovani stagioni, "Un arboreto salvatico in classe" e "Seguendo i Sentieri di Mario Rigoni Stern" già…
RLS: formazione e consapevolezza per tutelare salute e sicurezza  -  Un convegno il 14 settembre ad Ambiente Lavoro Convention di Modena per rendere consapevoli i Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS) del loro importante ruolo nella tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. Il Testo Unico in materia di tutela della salute…
Loading....