Grazie al supporto di Alwaleed Philanthropies, il Museo del Louvre di Parigi apre spazi nuovi ed ampliati per l'esplorazione delle arti islamiche

PARIGI, 11 settembre 2019 /PRNewswire/ -- Il famoso Museo del Louvre, con il sostegno di Alwaleed Philanthropies (una fondazione filantropica a livello globale), ha oggi aperto ufficialmente spazi nuovi e ampliati dedicati all'esplorazione dell'arte islamica nel Dipartimento di Arte Islamica del museo. L'annuncio approfondisce la partnership di lunga data tra le due organizzazioni, una partnership che mira a rafforzare la comprensione tra società diverse attraverso l'arte e la cultura. PARIGI...
India, (informazione.it - comunicati stampa - arte e cultura)

PARIGI
, 11 settembre 2019 /PRNewswire/ -- Il famoso Museo del Louvre, con il sostegno di Alwaleed Philanthropies (una fondazione filantropica a livello globale), ha oggi aperto ufficialmente spazi nuovi e ampliati dedicati all'esplorazione dell'arte islamica nel Dipartimento di Arte Islamica del museo. L'annuncio approfondisce la partnership di lunga data tra le due organizzazioni, una partnership che mira a rafforzare la comprensione tra società diverse attraverso l'arte e la cultura.

Gli spazi nuovi e ampliati, che comprendono un'area d'ingresso rinnovata e una nuova area per esposizioni temporanee, offrono ai visitatori un'introduzione immersiva all'arte islamica;  renderanno più accessibile ai visitatori una delle collezioni più prestigiose al mondo di arte islamica, e contribuiranno a creare punti di contatto tra diverse fedi, culture e paesi.

I visitatori degli spazi nuovi e ampliati potranno osservare mostre interattive e oggetti appositamente selezionati per illustrare la storia dell'arte islamica. Il centro espone una vasta gamma di arte e manufatti da paesi diversi che variano dalla Spagna all'India, e spiega come gli stili, le forme e i materiali dell'arte islamica si sono sviluppati interagendo nel tempo con altre tradizioni artistiche.

La partnership tra Alwaleed Philanthropies e il Museo del Louvre è iniziata nel 2002; nel 2005 la fondazione ha donato 23 milioni di dollari per assistere la costruzione del Dipartimento di Arte Islamica.

Sua Altezza Reale la Principessa Lamia Bint Majed Al Saud, Segretario Generale di Alwaleed Philanthropies, ha dichiarato: "Crediamo che l'arte abbia una capacità speciale di unire persone di culture e fedi diverse. Gli spazi nuovi e ampliati permettono ai visitatori di ammirare arte islamica di livello mondiale e apprezzare i valori umani condivisi espressi grazie alla sua creatività. È importante sottolineare che questo spazio è stato progettato anche per accogliere tutti, con funzioni interattive per garantire che l'arte possa essere vissuta da ognuno". 

Jean Luc-Martinez, Presidente del Museo del Louvre ha dichiarato: "A nome del Museo del Louvre, vorrei ringraziare Alwaleed Philanthropies per l'impegno dimostrato a favore del Dipartimento di Arte Islamica. Grazie a questa riprogettazione, speriamo di raggiungere un numero sempre maggiore di visitatori, fornendo loro le chiavi di lettura del meraviglioso patrimonio artistico che ci è stato affidato".

Alwaleed Philanthropies collabora con una serie di organizzazioni filantropiche, pubbliche ed educative per combattere la povertà, rafforzare il ruolo delle donne e dei giovani, sviluppare le comunità, fornire soccorsi in caso di calamità e creare comprensione culturale attraverso l'istruzione. Cerca di costruire ponti e punti di contatto per un mondo più compassionevole, tollerante e comprensivo.

Foto - https://mma.prnewswire.com/media/974185/Francois_Hollande_Yannick_Lintz_Princess_Lamia__Renaud_Donnedieu_de_Vabres.jpg

 

Grazie al supporto di Alwaleed Philanthropies, il Museo del Louvre di Parigi apre spazi nuovi ed ampliati per l'esplorazione delle arti islamiche
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Ufficio Stampa
 PR Newswire (Leggi tutti i comunicati)
209 - 215 Blackfriars Road
LONDON United Kingdom
Allegati
Non disponibili