Viaggi prediletti dagli italiani per il 2022: anche le destinazioni dove si parla poco l’inglese non sono più un problema con Vasco Electronics

Le mete di viaggio predilette dagli italiani per il 2022 detengono uno scarso livello di conoscenza dell’inglese. Che si tratti della luna di miele, di un viaggio con destinazione a sorpresa o di una gita oltreconfine per la maturità, la conoscenza linguistica non sarà più un limite per raggiungere qualsiasi meta da sogno con Vasco Electronics
Milano, (informazione.it - comunicati stampa - elettronica)

Il richiamo delle mete lontane torna a farsi sentire, e secondo il portale turistico SiViaggia.it destinazioni come Messico, Turchia, Oman e Indonesia sono tra le mete più prenotate dagli italiani per il 2022. Eppure, si tratta di destinazioni che non spiccano in termini di “English proficiency”, secondo quanto riscontrato da Vasco Electronics, produttore leader mondiale di traduttori elettronici, che ha fatto combaciare queste mete da sogno con quanto rilevato dall’EF English Proficiency Index[1] in termini di livello di conoscenza dell’inglese. Un problema comune a qualsiasi tipologia di viaggio, che si tratti della luna di miele, del viaggio della maturità o ancor più dei viaggi con destinazione a sorpresa, uno dei trend del momento in cui si scopre solo poche ora prima della partenza quale sarà la meta.

Una scarsa conoscenza dell’inglese è infatti un aspetto che potrebbe complicare le vacanze e creare situazioni di disagio causate dalla difficoltà di dover comunicare con la popolazione locale senza riuscire ad intendersi correttamente. Come godersi senza pensieri qualsiasi meta turistica da sogno quando la popolazione locale ha una scarsa conoscenza delle lingue straniere?

Un valido aiuto arriva dalla tecnologia di Vasco Electronics che risponde a queste esigenze con i suoi traduttori elettronici perfetti per abbattere le barriere linguistiche e sentirsi a proprio agio ovunque nel mondo.

Tascabili, moderni e user friendly, i traduttori Vasco Electronics permettono di tradurre facilmente voce, foto e persino testi supportando fino a 108 lingue per comprendere ed essere compresi da oltre il 90% della popolazione mondiale.

Oltre alle conversazioni rappresentano un valido aiuto per tradurre menù, brochure turistiche, cartelli stradali o informazioni sui trasporti e in generale in qualsiasi situazione in cui può essere utile disporre di un tutor linguistico da taschino.

E se la preoccupazione principale all’estero è la connessione a Internet, i traduttori universali di Vasco Electronics dispongono di una SIM per il collegamento Internet illimitato in 200 paesi per usufruire di traduzioni efficaci senza dover cercare hotspot Wi-Fi o sottostare a piani tariffari locali.

Inoltre, se si viaggia con il desiderio di apprendere una nuova lingua, i device Vasco vengono in aiuto anche per questa esigenza. Grazie alla Learning app, l’applicazione progettata sul metodo delle flashcard per guidare l’utente nell’apprendimento di nuovi vocaboli e di una pronuncia corretta, sarà possibile imparare con semplicità nuove lingue e nuove espressioni utili per qualsiasi occasione.

 

 Per conoscere le ultime novità di Vasco Electronics e scoprire da vicino i suoi rivoluzionari traduttori vocali è possibile visitare www.vasco-electronics.it

[1] EF English Proficiency Index - 2021 della società internazionale di formazione linguistica EF (Education First)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Ufficio Stampa
Chiara Dovere
 Sound PR (Leggi tutti i comunicati)
Via Stradivari 7
20131 Milano
[email protected]
022056951