Mary Kay promuove l’impegno verso l’emancipazione femminile globale al Forum sull’uguaglianza di genere del United Nations Global Compact

Nell’ambito del suo sostenuto impegno per l’emancipazione e l’imprenditoria femminili, Mary Kay Inc., insieme a Warner Bros., Qualcomm ed altre società, ha dibattuto di recente i benefici economici, sociali e in termini di sostenibilità derivabili dall’uguaglianza di genere globale al Forum sull’uguaglianza di genere del United Nations Global Compact, un evento organizzato da Global Compact Network USA (GCNUSA) a Los Angeles, California. I partecipanti all’evento regionale, svoltosi presso la…
DALLAS, (informazione.it - comunicati stampa - servizi)

Nell’ambito del suo sostenuto impegno per l’emancipazione e l’imprenditoria femminili, Mary Kay Inc., insieme a Warner Bros., Qualcomm ed altre società, ha dibattuto di recente i benefici economici, sociali e in termini di sostenibilità derivabili dall’uguaglianza di genere globale al Forum sull’uguaglianza di genere del United Nations Global Compact, un evento organizzato da Global Compact Network USA (GCNUSA) a Los Angeles, California. I partecipanti all’evento regionale, svoltosi presso la direzione generale di Metro sito a One Gateway Plaza, sono stati invitati ad esplorare i numerosi modi in cui le aziende possono intraprendere iniziative per promuovere l’uguaglianza di genere sul posto di lavoro, nel mercato e nella società ai fini della concretizzazione dell’Obiettivo 5 di sviluppo sostenibile (Sustainable Development Goal 5, SDG 5) delle Nazioni Unite.

questo comunicato stampa include contenuti multimediali. Visualizzare l’intero comunicato qui: https://www.businesswire.com/news/home/20191212005858/it/

Mary Kay promuove l’impegno verso l’emancipazione femminile globale al Forum sull’uguaglianza di genere del United Nations Global Compact

Deborah Gibbins, COO at Mary Kay with Sanjeev Khagram, Director General and Dean, Thunderbird School of Global Management, Arizona State University (Photo: Mary Kay Inc.)

Appoggiata da amministratori delegati, Global Compact propone un contesto pratico per lo sviluppo, l’implementazione e la divulgazione di pratiche e politiche aventi ad oggetto la sostenibilità e offre ai partecipanti un’ampia gamma di flussi di lavoro, strumenti di gestione e risorse, tutti intesi a promuovere l’avanzamento di mercati e modelli commerciali sostenibili. Forte di oltre 10.000 partecipanti aziendali e altre parti interessati appartenenti a più di 160 Paesi diversi coinvolti attraverso 68 reti nazionali, si tratta dell’iniziativa a partecipazione volontaria per la sostenibilità aziendale più grande al mondo.

SDG 5 è il quinto degli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite che sono stati adottati da tutti gli Stati membri delle Nazioni Unite nel 2015 quale appello universale all’azione per porre fine alla povertà, proteggere il pianeta e garantire che tutte le persone possano vivere in pace e prosperità entro il 2030. L’obiettivo SDG 5 è inteso a eliminare tutte le forme di discriminazione contro le donne e le ragazze, non solo per rispettare un diritto umano fondamentale, ma anche quale premessa imprescindibile ai fini della creazione di un futuro sostenibile. È stato dimostrato che l’emancipazione delle donne e delle ragazze sprona la crescita e lo sviluppo economico.

“È dalla sua fondazione nel 1963 che Mary Kay sostiene con fervore i diritti e l’emancipazione delle donne in tutto il mondo” ha affermato Deborah Gibbins, Direttore operativo presso Mary Kay, Inc. “Eventi come il Forum sull’uguaglianza di genere del United Nations Global Compact promuovono la comunicazione tra leader aziendali e comunitari finalizzata ad fornire metodi concreti per fare la differenza e promuovere cambiamenti significativi nel percorso verso la concretizzazione dell’obiettivo SDG 5.”

Gibbins ha partecipato all’evento dell’ONU quale membro di un gruppo di esperti che ha dibattuto il ruolo della leadership imprenditoriale nell’uguaglianza di genere. Gli altri membri del suddetto gruppo erano: Kim Williams, Vicepresidente esecutivo e Direttore finanziario di Warner Bros. Entertainment, e Rashmi Char, Vicepresidente della divisione Progettazione di Qualcomm. Il dibattito è stato moderato da Holly Smithson, Direttore generale di Athena. È intervenuta anche Nina Hachigian, Vicesindaco per gli Affari internazionali di Los Angeles.

“L’uguaglianza di genere sul posto di lavoro genera benefici concreti per tutti” ha aggiunto Gibbins. “Esorto i nostri colleghi ad impegnarsi pubblicamente a sostenere l’uguaglianza di genere assumendo, sviluppando e promuovendo donne e anche incentivando la leadership al femminile presso le rispettive organizzazioni. Secondo UN Women, procedendo di questo passo, ci vorranno 140 anni per raggiungere l’uguaglianza di genere in termini di massime cariche dirigenziali. Possiamo e dobbiamo fare di meglio. Questo evento costituisce un passo importante per la collaborazione con gli altri tra i settori commerciale, investimenti, governativo e accademico che si adoperano con altrettanto impegno per risolvere questa questione.”

Informazioni su Mary Kay

Mary Kay Ash, annoverata tra quanti hanno infranto per le barriere alle pari opportunità, ha fondato la sua azienda di prodotti di bellezza più di 56 anni fa con tre obiettivi: sviluppare opportunità gratificanti per le donne, offrire prodotti irresistibili e rendere il mondo un posto migliore. Quel sogno si è trasformato in una società da svariati miliardi di dollari con una forza lavoro che conta milioni di collaboratori autonomi in quasi 40 Paesi. Mary Kay investe con passione nella scienza che si cela dietro la bellezza, realizzando prodotti per la cura della pelle, cosmetici pigmentati, profumi e integratori alimentari all’avanguardia. Mary Kay si impegna per aiutare le donne e le loro famiglie, associandosi con organizzazioni di tutto il mondo per supportare la ricerca contro il cancro, proteggere le vittime di abusi domestici, abbellire le nostre comunità e incoraggiare i bambini a inseguire i propri sogni. La visione originaria di Mary Kay Ash continua a brillare, un rossetto alla volta. Per ulteriori informazioni visitare il sito MaryKay.com.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Mary Kay promuove l’impegno verso l’emancipazione femminile globale al Forum sull’uguaglianza di genere del United Nations Global Compact

Copyright Business Wire 2019

Mary Kay Inc. - Comunicazioni aziendali
marykay.com/newsroom
972.687.5332 o media@mkcorp.com

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Ufficio Stampa
 Business Wire (Leggi tutti i comunicati)
40 East 52nd Street, 14th Floor
10022 New York Stati Uniti
Allegati
Non disponibili