Alwaleed philanthropies si unisce alla Fondazione Bill & Melinda Gates e collabora a un nuovo progetto per debellare la poliomielite

La "Endgame Strategy 2019-2023" della Global Polio Eradication Initiative (GPEI) mira a eliminare gli ultimi ostacoli per l'eradicazione della poliomielite e a lavorare per un futuro senza polio.Bill Gates, che rappresenta la Fondazione Bill &Melinda Gates, uno dei principali partner della GPEI, ha annunciato e ringraziato i primi finanziatori della strategia e ha chiesto a un maggior numero di donatori di farsi avanti in un momento chiave di impegno per l'organizzazione...
ABU DHABI, (informazione.it - comunicati stampa - salute e benessere)


La "Endgame Strategy 2019-2023" della Global Polio Eradication Initiative (GPEI) mira a eliminare gli ultimi ostacoli per l'eradicazione della poliomielite e a lavorare per un futuro senza polio. Bill Gates, che rappresenta la Fondazione Bill & Melinda Gates, uno dei principali partner della GPEI, ha annunciato e ringraziato i primi finanziatori della strategia e ha chiesto a un maggior numero di donatori di farsi avanti in un momento chiave di impegno per l'organizzazione.

La donazione di 2 milioni di dollari a GPEI da parte di Alwaleed Philanthropies sosterrà la creazione di piani d'azione per ampliare l'accesso alla vaccinazione antipolio e aiutare a raggiungere i bambini in tutto il mondo. Questo importante contributo è stato oggetto di riconoscimento durante il Polio Pledge Moment al forum di oggi, che ha riunito tutte le organizzazioni partner e ha lanciato un invito all'azione per ottenere l'adesione di altri soggetti.

La donazione di Alwaleed Philanthropies è l'ultima di una lunga serie di donazioni strategiche e coordinate per eradicare la malattia, e la sua seconda per sostenere la GPEI a seguito di una donazione di 30 milioni di dollari nel 2013. Oltre a sostenere GPEI, Alwaleed Philanthropies ha collaborato con partner chiave come Gavi, Vaccine Alliance, Bill & Melinda Gates Foundation, Carter Center e UNICEF per affrontare, tra le altre malattie prevenibili e curabili, la filaria di Medina, l'oncocerciasi, morbillo e rosolia.

In seguito, Sua Altezza Reale il Principe Alwaleed Bin Talal ha incontrato Bill Gates, con il quale intrattiene una relazione lunga e proficua, per discutere delle sfide rimanenti per l'eradicazione globale delle malattie infettive.

Commentando l'impegno di oggi e l'incontro ha affermato: "Oggi abbiamo segnato un passo importante nell'ultimo slancio verso un mondo libero dalla poliomielite. Dal 1988 si stima che 18 milioni di persone oggi siano in grado di camminare e altrimenti sarebbero state paralizzate a causa di questa malattia. Le donazioni contribuiscono al cambiamento e l'impegno collaborativo lo rende più rapido e con un impatto più profondo. Ecco perché oggi sono qui con tante celebrità che collaborano al progetto, per invitare altri soggetti a unirsi a noi in quest'ultima battaglia per porre definitivamente fine alla poliomielite".

Foto - https://mma.prnewswire.com/media/1033903/Reaching_the_Last_Mile_forum.jpg 

 

 

Alwaleed philanthropies si unisce alla Fondazione Bill & Melinda Gates e collabora a un nuovo progetto per debellare la poliomielite
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Ufficio Stampa
 PR Newswire (Leggi tutti i comunicati)
209 - 215 Blackfriars Road
LONDON United Kingdom
Allegati
Non disponibili