Li-Cycle e Glencore accelerano i piani operativi per il centro europeo di riciclaggio

Avviato l'approccio in due fasi al progetto dell'hub di Portovesme, in Sardegna, per accelerare la produzione di carbonato di litio per la prima metà del 2024 La Fase 1 è stata ideata per la lavorazione di un massimo di 11.000 tonnellate di massa nera all'anno, in anticipo rispetto al progetto di produzione su larga scala di Fase 2, con una capacità di lavorazione annua prevista di 50.000-70.000 tonnellate Il progetto, efficiente in termini di capitale, consolida ulteriormente il vantaggio di Li-Cycle come operatore in Europa L'hub di Portovesme supporterà l'obiettivo UE di riciclaggio di almeno il 15% delle materie prime critiche (MPC) entro il 2030, come definito dalla Legge sulle MPC
TORONTO, (informazione.it - comunicati stampa - scienza e tecnologia)

Li-Cycle Holdings Corp. (NYSE: LICY) (“Li-Cycle” o la “Società”), società leader globale nel settore del recupero delle risorse di batterie agli ioni di litio e Glencore International AG, consociata di Glencore plc (LON: GLEN) ("Glencore"), produttore, riciclatore e distributore leader di nichel e cobalto per la produzione di batterie agli ioni di litio, hanno annunciato i piani per un approccio in due fasi al progetto del polo produttivo di Portovesme, in Sardegna, per accelerare la produzione di carbonato di litio per batterie.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Copyright Business Wire 2023

Relazioni con gli investitori
Nahla A. Azmy
Sheldon D’souza
[email protected]

Media
Louie Diaz
[email protected]

Permalink: http://www.businesswire.com/news/home/20230918538443/it/

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Ufficio Stampa
 Business Wire (Leggi tutti i comunicati)
40 East 52nd Street, 14th Floor
10022 New York Stati Uniti