IL REGNO DELLA CARTA-STORIE DI UOMINI E DI MONDI DALLA VALLE DELLE CARTIERE

Il pomeriggio di sabato 21 luglio sarà ricco di iniziative e attività rivolte a grandi e piccini, che avranno modo di scoprire i risultati del progetto “Il Regno della Carta. Storie di uomini e di mondi dalla Valle delle Cartiere” che ha impegnato il Museo della Carta per un anno, dedicato nello specifico Sarà possibile conoscere le novità che arricchiscono l’offerta sempre più interessante e dinamica del Museo della Carta.
Toscolano Maderno, BS, (informazione.it - comunicati stampa - arte e cultura) l'evento si aprirà alle ore 16.30 con la presentazione di due libri di fiabe sulla Valle delle Cartiere, realizzate dal Museo della Carta in collaborazione con l’illustratore Marco Bonatti. I libri sono il frutto della fantasia di Lisa Cervigni (autrice del progetto Il Regno della Carta e direttrice del museo) ma anche del coinvolgimento dei bambini del luogo, che nel corso di laboratori di storytelling e disegno dedicati, hanno contribuito a dar vita alle due storie. Queste raccontano in modo coinvolgente la storia di Gatto, mascotte del museo, nata dalla matita di Marco Bonatti, che ha reinterpretato l’antica filigrana del leone veneziano già logo del Museo, e di Alessandro Paganini, stampatore veneziano dalla vita avventurosa, trasferitosi a Toscolano nel 1517. Le due fiabe, ambientate nell'epoca d'oro della Valle delle Cartiere, tra Quattrocento e Cinquecento, si basano su elementi della tradizione e della storia della Valle, e su personaggi realmente esistiti.
Al termine della presentazione verrà inaugurata la mostra “Gatti e Sirene per il Museo della Carta”, una personale di Marco Bonatti nella quale il giovane e talentuoso illustratore gardesano presenterà alcuni bozzetti preparatori realizzati durante la creazione delle due fiabe.
Sempre in questa giornata verranno presentati al pubblico i nuovi allestimenti nelle sezioni museali interessate dalle tematiche delle fiabe. Un allestimento pensato per i bambini innanzitutto ma anche per tutti i visitatori del museo, che potranno sperimentare in prima persona un approccio ludico-emozionale alle collezioni museali. Nella sezione dedicata all'archeologia delle cartiere scavate nella valle sono state riprodotte, grazie alla collaborazione con una ceramista professionista (Terredeste), alcune copie fedeli di forme ceramiche rinvenute negli scavi della cartiera Gatto e risalenti al XVI-XVI secolo. Dal piccolo frammento all'intera forma originale: con stupore i visitatori potranno ammirare e toccare brocche, piatti, ciotole delle cartiere del Cinquecento.
Nella sezione del Museo dedicata allo stampatore Alessandro Paganini e alla nutrita collezione di libri da lui stampati a Toscolano tra il 1517 e il 1538, la vita avventurosa di Alessandro ha dato lo spunto per realizzare altre due postazioni di sperimentazione diretta, tattile e creativa sul tema della carta fatta a mano e della stampa nel Cinquecento, in collaborazione con Toscolano 1381, bottega artigiana della carta. Anche qui gioco ed emozione permetteranno al visitatore di appropriarsi dei contenuti della sala in modo semplice e piacevole.




IL REGNO DELLA CARTA. STORIE DI UOMINI E DI MONDI DALLA VALLE DELLE CARTIERE
SABATO 21 LUGLIO DALLE 16.30
Sede:
Museo della Carta
Via Valle delle Cartiere 57/59
25088 Toscolano Maderno (BS)
Tel. 0365 641050
museo@valledellecartiere.it
www.valledellecartiere.it
facebook: museo della carta di Toscolano Maderno

Orari:
dal 24 marzo al 30 giugno e dal 1 settembre al 7 ottobre tutti i giorni dalle 10,00 alle 18,00
Dal 1 luglio al 31 agosto tutti i giorni dalle 10,00 alle 19,00
Dal 13 ottobre al 28 ottobre solo sabato e domenica, dalle 10,00 alle 18,00

Biglietto
intero: € 7,00 ridotto: € 5,00 (gruppi composti da minimo 20 persone, 6-18 anni, over 65)
Residenti nel Comune di Toscolano Maderno: € 3,00
Gratuità: disabili e loro accompagnatori, bambini di età inferiore ai 6 anni

Ufficio Stampa:
Mariella Segala
mobile +39 347.97.36.323

Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Ufficio Stampa
Mariella Segala
 esartcomunicazione (Leggi tutti i comunicati)
Italia
mariellaesart@gmail.com