MACERATA OPERA FESTIVAL 2022 Toquinho & Camilla Faustino 50 anni di successi

un progetto artistico ed un omaggio alla musica brasiliana tutta. Arena Sferisterio, Sabato 13 Agosto, ore 21.
Bologna, (informazione.it - comunicati stampa - arte e cultura)

MACERATA OPERA FESTIVAL 2022
Toquinho & Camilla Faustino

50 anni di successi

Arena Sferisterio, Sabato 13 Agosto, ore 21.

Toquinho & Camilla Faustino

50 anni di successi

Voce e chitarra Toquinho
Voce Camilla Faustino
Chitarra Itaiguara Mariano Brandão
Batteria Mauricio Zottarelli.

Un incontro musicale pieno di fascino e di ricordi, quello di  Toquinho, voce e chitarra, della voce raffinata di Camilla Faustino, con gli accompagnamenti di Itaiguara Mariano Brandão alla chitarra e di Mauricio Zottarelli alla batteria per quello che  si presenta come un progetto artistico ed un omaggio alla musica brasiliana tutta.

 Allo Sferisterio di Macerata e un incontro ed una condivisione con tanti artisti con i quali Toquinho ha condiviso passioni (anche politiche) musica e  poesia.

Da Tom Jobim a Vinicius de Moraes ( vedi “Samba per Vinicius”),  e poi Chico Buarque, Menescal,  Baden Powell, Carlos Lyra...: la magia della Bossa Nova e della Samba rivisitati oggi in questo incontro.

 “La voglia e la Pazzia, L’incoscienza e l’allegria”, “Senza Paura,” “Samba della Benedizione”, “Aquarello”, solo per citare alcune delle canzoni legate alla carriera dei grandi successi dell’artista. 

 

Toquinho,

Toquinho, pseudonimo di Antonio Pecci Filho (San Paolo 1946( ha una lontana origine italiana: il nonno paterno era infatti nativo diToro in Molise e la nonna paterna era nata in Calabria; i nonni materni venivano invece da Mantova.

 Il suo rapporto con l'Italia ò molto forte, qui è diventato popolare nel 1969 suonando nel disco La vita, amico, è l'arte dell'incontro, realizzato da Sergio Endrigo, Vinícius de Moraes e Giuseppe Ungaretti, mentre nella sua prima incisione in Italia; l'anno successivo, ha collaborato con Ennio Morricone nella realizzazione del disco Per un pugno di samba di Chico Buarque de Hollanda.

Nel 1983 ha ottenuto un notevole successo con l'album Acquarello, scritto insieme a Maurizio Fabrizio e Guido Morra e acclamato sia in Italia sia in Sudamerica dove venne pubblicato col titolo Aquarela nel quale ha inserito una cover in portoghese del brano "Tutta 'n'ata storia" di Pino Daniele.

Nel 1990 ha partecipato al Festival di Sanremo cantando in portoghese la canzone di Paola Turci Ringrazio Dio. Il titolo della canzone era Nas asas de um violão (Sulle ali di una chitarra)

È stato protagonista di due tournée con Fred Bongusto, nel 1993 in Italia e nel 1996 in Brasile; nel 2003 il tour con Grazia Di Michele.

 

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Ufficio Stampa