80 borse di studio per volare a Silicon Valley, ma ritornare in Italia e creare 37 imprese.

Fernando Napolitano di Italian Business & Investment Initiative interverrà il 18 ottobre all’incontro organizzato del Rotary Club Napoli all’ hotel Royal
Napoli, (informazione.it - comunicati stampa - varie) Sono state 80 le borse di studio assegnate dal programma BEST creato dall’Italian Business & Investment Initiative negli ultimi 5 anni, che hanno permesso di costituire 37 imprese hight tech in Italia con 330 posti di lavoro e con un investimento di 50 milioni di dollari.
​"​Riposizionare l’Italia nella business community di New York, la capitale del mondo, per aumentare il volume di affari dei due Paesi​"​. Questo l’obiettivo del CEO dell’IB&II Fernando Napolitano, che sarà protagonista il 18 ottobre alle 18,30 – Hotel Royal Napoli - dell’incontro organizzato dal Rotary Club Napoli, presieduto da Attilio Leonardo ed in condivisione con i Club Rotary del Gruppo Partenopeo.

“Italia, Europa Mondo: le sfide che ci aspettano” è il titolo della conversazione
​che lo vedrà protagonista e ​che sarà stimolata dal prof Giorgio Ventre, direttore del Dipartimento di Ingegneria Elettrica e Tecnologie dell’informazione dell’Università Federico II e moderata dal giornalista Alfonso Ruffo, direttore de Il Denaro.
80 borse di studio per volare a Silicon Valley, ma ritornare in Italia e creare 37 imprese.

​ ​All’incontro sono stati invitati anche esponenti locali del mondo della finanza, delle imprese e professionisti che siano proiettati a creare nuove opportunità di sviluppo del lavoro.

​ ​Fernando Napolitano, business man, partenopeo di nascita, illustrerà le sue idee sui cambiamenti necessari per mettere in atto una reale collaborazione tra gli Stati Uniti e l’Italia, illustrando gli strumenti e i programmi a disposizione per raggiungere gli obiettivi di crescita.

Oltre alla “Borsa di Studio Best” – programma sviluppato in collaborazione con l’ambasciata USA, Fulbright, Invitalia e Fondazione CRT - finalizzata a creare una nuova classe di giovani imprenditori high-tech attraverso un programma di scambio con la Silicon Valley, la IB&II, di Fernando Napolitano, ha realizzato il “One Week Accelerator program a New York”, un’iniziativa che porta, due volte l’anno, le migliori start-up italiane a New York per inserirle nell’ecosistema di Venture Capital americano.
Infine, il business man gestisce il summit annuale che si svolge da 4 anni a New York “Italy Meets the United States of America” creando una location stabile dedicata all'Italia per incontrare gli investitori e organizza la prima edizione italiana, in programma il 18 novembre a Firenze. Nei 12 Simposi svoltisi dal 2011, ben 300 start-up sono state presentate a investitori Usa, delle quali ben 20 hanno aperto filali negli States.
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Ufficio Stampa
kuhne diana
 kuhne & kuhne associati (Leggi tutti i comunicati)
via f.giordani 30
80122 Italia
kuhnepress@tin.it
0817614223
Il Rotary Club Napoli sostiene i ricercatori campani Il Rotary Club Napoli sostiene i ricercatori campani  -  Il Rotary Club Napoli sostiene la ricerca e affianca i giovani ricercatori campani assegnando Il “Premio Giovani Biologi” a chi si è maggiormente impegnato nel campo della ricerca, nonostante la mancanza di risorse economiche. Il nome del vincitore sarà svelato alla cerimonia di premiazione che si…
Ritorna #5fotoxunpasto: il challenge fotografico a favore di ENPA organizzato da Royal Canin, in collaborazione con la community Instagramers Italia  -  Dopo il successo dell’anno scorso, torna da martedì 24 novembre fino al 15 dicembre, il challenge fotografico #5fotoxunpasto per donare un pasto ai cani ospiti nei rifugi ENPA (Ente Nazionale Protezione…
MATRIXX Software offre le opportunità della Silicon Valley al gruppo di imprese tecnologiche Innovation Martlesham di BT MATRIXX Software offre le opportunità della Silicon Valley al gruppo di imprese tecnologiche Innovation Martlesham di BT  -  MATRIXX Software ha annunciato oggi di essere entrata a far parte di Innovation Martlesham , un gruppo di imprese high-tech con sede nel centro di ricerca e sviluppo Adastral Park nel Regno Unito. Innovation…
Cori: l’A.S.D. Fight Club Body Center Frasca sul gradino più alto del podio all’Italian Team X3 Tatami 2016 Cori: l’A.S.D. Fight Club Body Center Frasca sul gradino più alto del podio all’Italian Team X3 Tatami 2016  -  Due giovanissimi atleti coresi dell’A.S.D. Fight Club Body Center del Presidente Lamberto Frasca sono saliti sul gradino più alto del podio all’Italian Team X3 Tatami, nella fila del Team Safety Car. I cadetti 13/15 anni Denis Balan e Niko De…
Da Monza all’Italia: i traguardi di Impresa Sangalli Giancarlo & C. S.r.l.  -  Profilo e attività di Impresa Sangalli Giancarlo & C. S.r.l. , società che opera su scala nazionale da oltre cinquant'anni nel settore dei servizi ambientali e di igiene pubblica, adottando tecniche all'avanguardia e nel pieno rispetto degli standard ecologici e…
Loading....