"L'istinto dei calamari" di Fabio Lombardi (Leone Editore), in libreria dal 29 aprile

Da giornalista a scrittore, disposto a tutto per la verità.  Lungo le coste della Croazia, Leonida Lucomagna, ex giornalista, cerca di dimenticare gli avvenimenti degli ultimi anni.  Maria, una suora dal passato misterioso, riesce a mettersi in contatto con lui e a ingaggiarlo per rintracciare Maddalena, una ragazza rapita e costretta a diventare una giovane guerrigliera. 
Monza, (informazione.it - comunicati stampa - arte e cultura)

 L’istinto dei calamari è il suo esordio letterario per Leone Editore.

 Lungo le coste della Croazia, Leonida Lucomagna, ex giornalista, cerca di dimenticare gli avvenimenti degli ultimi anni.

 Maria, una suora dal passato misterioso, riesce a mettersi in contatto con lui e a ingaggiarlo per rintracciare Maddalena, una ragazza rapita e costretta a diventare una giovane guerrigliera. 

 Quello che Leonida è chiamato ad affrontare è un lungo viaggio che parte dall’Africa e arriva fino all’Italia, passando per l’Uganda.

Un libro-denuncia sulla guerra civile in corso, poco conosciuta in Europa, e sul fenomeno dei soldati bambini, rapiti dai guerriglieri e a loro volta arruolati.

 

Titolo: L’istinto dei calamari

Autore: Fabio Lombardi

Casa editrice: Leone Editore

Genere: Romanzo

Collana: Sàtura

ISBN: 9788863936100

Prezzo: 14,90 €

Numero pagine: 432

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni