L’Anello dei Cavalieri

Nelle terre dei Dal Verme, tra le colline dell’Oltrepò Pavese, per un’escursione con pranzo sul tema della biodiversità e della sostenibilità in agricoltura ed edilizia.
Fortunago, (informazione.it - comunicati stampa - turismo) Uno dei caratteri distintivi dell’Oltrepò Pavese, forse il più “tipico” dei suoi “prodotti”, è costituito dalla bellezza e varietà del paesaggio che si accompagna all’equilibrio tra uomo, natura e agricoltura.
E’ un assaggio di questa “specialità” quello che viene proposto domenica 3 dicembre 2017 dalle guide Calyx con una ricetta che come al solito combina l’aspetto escursionistico alla scoperta enogastronomica e culturale del territorio.
Le attività avranno inizio con una camminata ad anello di circa 5 km e con un dislivello di circa 150 m positivi intorno al crinale della Costa dei Cavalieri, un nome evocativo che ci riporta all’epoca viscontea in cui i nobili Dal Verme qui allevavano i propri cavalli ed addestravano il loro potente esercito mercenario.
L’Anello dei Cavalieri
L’itinerario si sviluppa dapprima sui sentieri sterrati che si affacciano su una suggestiva zona di colline a vigneto, calanchi e ampi boschi di latifoglie su cui si stagliano i castelli di Stefanago e Montalto ed il borgo medievale di Fortunago, che verrà raggiunto dall’escursione e visitato. Il paese è stato interamente ristrutturato dagli abitanti nel rispetto della memoria storica, cosicchè Il cuore antico del paese è un susseguirsi di piccole case in pietra a vista, strade in mattonelle di porfido e ciotoli di fiume.
La seconda parte dell’anello risalirà a Costa Cavalieri su strada asfaltata a ba percorrenza e provvista quasi interamente di marciapiede, regalando splendidi scorci panoramici sul paesaggio della Valle Ardivestra, che in inverno si presenta come un vivace patchwork di campi arati, frutteti e verdi praterie.
Lungo l’intero percorso due guide locali aiuteranno i partecipanti a comprendere tutti gli aspetti naturalistici, storici ed agronomici del territorio percorso.
L’escursione si concluderà per il pranzo davanti ad un bel panorama presso La Casa di Paglia, agriturismo realizzato utilizzando esclusivamente materiali bio quali legno, balle di paglia ed argilla dei campi vicini. L’azienda, oltre all’accoglienza turistica, si occupa della produzione di conserve “alternative” che in alcuni casi combinano ingredienti locali a sapori esotici e proporrà un ricco menù che consentirà di degustare prodotti tipici del territorio famosi come il salame di Varzi ed i formaggi ovi-caprini accanto a piatti della tradizione rivisitati in chiave moderna, tutti rigorosamente preparati con ingredienti a km. 0
Il ritrovo è previsto per le ore 10:00 presso la piazzetta di via della Costa, Località Costa Cavalieri, 27040 Fortunago (PV). Le attività si concluderanno dopo il pranzo.
Sono necessarie calzature ed abbigliamento sportivo.
E’ richiesta la prenotazione entro venerdì 1 dicembre 2017
L’ evento sarà rimandato solo in caso di forte maltempo
Informazioni su quote di partecipazione e prenotazioni presso:
Calyx Associazione Ricreativa Culturale
Tel./Whatsapp: 3475894890 (Mirella) / 3495567762 (Andrea)
E-mail: calyxturismo@gmail.com Facebook: calyx.turismo

Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Contatto
Mirella Spairani
Calyx Associazione Ricreativa Culturale
(Pavia) Italia
calyxturismo@gmail.com
3475894890
Ufficio Stampa
Mirella Spairani
 Associazione Calyx (Leggi tutti i comunicati)
(Pavia) Italia
calyxturismo@gmail.com
3475894890
Sostenibilità Ambientale e Sociale dell’Impresa è il tema del prossimo evento Icat ComMeet Sostenibilità Ambientale e Sociale dell’Impresa è il tema del prossimo evento Icat ComMeet  -  La complessità degli attuali mercati ha ridisegnato la mappa dei bisogni etici e sociali dei consumatori e di tutti i soggetti coinvolti nell'attività di un'azienda. Si pone quindi l’esigenza di una riflessione attenta, sulle nuove dinamiche affinché si possa…
Loading....