F2i, Renato Ravanelli: IRIDEOS incorpora Clouditalia

Renato Ravanelli: la fusione per incorporazione di Clouditalia e della controllata Noitel Italia conclude il processo di integrazione delle realtà acquisite negli ultimi anni da IRIDEOS, la controllata di F2i
Milano, (informazione.it - comunicati stampa - economia)

Renato Ravanelli: IRIDEOS, controllata da F2i e dal fondo Marguerite, completa il processo di integrazione di Clouditalia: il focus sull'operazione.

F2i, Renato Ravanelli: IRIDEOS incorpora Clouditalia

TLC: i progetti con IRIDEOS di F2i, guidata da Renato Ravanelli

IRIDEOS, il polo italiano ICT nato nel maggio 2018 dall'aggregazione delle controllate tlc di F2i e del fondo Marguerite (Infracom, KPNQWest Italia, MC-link, Enter e BigTLC), conclude il processo di integrazione delle realtà acquisite negli ultimi anni con la fusione per incorporazione di Clouditalia e della controllata Noitel Italia, l'operatore mobile virtuale (MVNO), con efficacia dal primo novembre 2020. Il progetto fortemente voluto dalla SGR guidata da Renato Ravanelli raggiunge dunque una tappa fondamentale, come si legge nella nota diffusa da IRIDEOS: la creazione di un nuovo polo ICT italiano dedicato alle aziende e alla Pubblica Amministrazione tramite l'aggregazione di diversi Operatori di telecomunicazioni attivi sul territorio italiano, tra cui Clouditalia. Con IRIDEOS, F2i punta quindi a realizzare le infrastrutture ICT del futuro per supportare lo sviluppo e la competitività delle aziende, attraverso soluzioni abilitanti che coniugano cloud, data center, fibra ottica, sicurezza e innovazione.

Renato Ravanelli: profilo storico e attività di F2i

Attualmente guidata da Renato Ravanelli, F2i SGR (Società di Gestione del Risparmio) nasce nel 2007 in occasione del lancio dell'omonimo fondo infrastrutturale, il più grande in Italia. Con una dotazione di 1.852 milioni di euro, il Primo Fondo F2i è il maggiore fondo infrastrutturale focalizzato su un singolo Paese e annovera tra i propri azionisti di riferimento alcune delle principali banche italiane e istituzioni, Istituti di credito primari, Fondazioni bancarie e Casse di previdenza azionisti. Nel 2012 la società ha istituito un Secondo Fondo: il target iniziale, stimato in 1.200 milioni di Euro, non solo è stato raggiunto ma anche superato tanto che nel luglio 2015 è arrivato a 1.242,5 milioni di euro. Negli anni sono stati istituiti anche un Terzo e un Quarto Fondo. Renato Ravanelli è Amministratore Delegato di F2i SGR da ottobre 2014: in precedenza è stato CFO e direttore delle strategie del Gruppo AEM, CFO del Gruppo Edison (2005-2007) e Direttore Generale di A2A (2008-2014).

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Allegati
Non disponibili