"West Side Story" il musical, nuova produzione del Teatro Comunale di Bologna, in associazione con BSMT Productions.

Per i cento anni dalla nascita di Leonard Bernstein. Repliche: 12 e 13 Luglio ore 20,00. 14 e 17 Luglio ore 18,00. 15 Luglio ore 15,30.
Forlì, (informazione.it - comunicati stampa - arte e cultura) Teatro Comunale di Bologna. West Side Story.


LEONARD BERNSTEIN
West Side Story.

Direzione Artistica di SHAWNA FARRELL

Direttore Timothy Brock.

Produzione Gianni Marras.

Set Design: Giada Abiendi.

Design Costumi: Massimo Carlotto.

Design Luci: Daniele Naldi.

"West Side Story": il musical, nuova produzione del TCBO in associazione con BSMT Productions.

Una produzione di West Side Story molto curata, questa che rappresenta l'omaggio del Teatro Comunale di Bologna per il centenario della nascita del compositore, direttore d'orchestra e pianista statunitense Leonard Bernstein (1918-1990).

Se Ravenna Festival in questi stessi giorni porta Bernstein nel programma dei concerti al De Andrè e Kiss me Kate di Cole Porter all'Alighieri ("sulle vie dell'America") il Comunale di Bologna presenta questo che è un mito del musical americano,

Il musical, dopo una anteprima a Washington nel 1956, debuttò con successo al Winter Garden Theater di New York il 26 settembre 1957, con la coreografia e la regia di Jerome Robbins, i versi di Stephen Sondheim e i testi di Arthur Laurents.
L’eclettismo e la freschezza dei testi di Bernstein e Sondheim, la variegata invenzione melodica nutrita di ritmi latini sono fra i motivi del suo successo sin dal debutto al Winter Garden Theatre di Broadway nel 1957, con la regia e le coreografie di Jerome Robbins, e poi al cinema.

Nella New York dell’Upper West Side si sfidano i Jets e gli Sharks moderni Capuleti e Montecchi a tinte forti fra numerose scene di danza e sofisticate melodie che rendono West Side Story un capolavoro del teatro musicale statunitense.
Emerge con forza il lato politico che, ieri come oggi, vede la difficile integrazione tra popoli e culture: questo magico "Somewhere" che domina la seconda parte del musical è il parallelo di "We have a Dream" logo di Ravenna Festival 2018.

convincente prova dei cantanti e dei danzatori, scene e luci degne della fama del musical.

Repliche:
12 e 13 Luglio ore 20,00.
14 e 17 Luglio ore 18,00.
15 Luglio ore 15,30.

Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Ufficio Stampa
Giancarlo Garoia
 RETERICERCA (Leggi tutti i comunicati)
47122 Forlì Italia
rete.ricerca@libero.it
Allegati
Non disponibili