Un investimento senza precedenti per una logistica che sfida la perfezione

Dall’1 ottobre gli Hub One Express di Bologna, Napoli e Milano si doteranno di 75 muletti pesi e misure della società Linde. Un’implementazione tecnologica a favore degli Affiliati e dell’ottimizzazione del servizio, grazie alla drastica riduzione dei tempi e di imprecisioni nelle operazioni di misurazione dei bancali
Bologna, (informazione.it - comunicati stampa - trasporti)

Massimizzazione dell’efficienza, riduzione dei costi e alta Qualità del servizio su tutta la filiera. È il costante perseguimento di questi obiettivi che dal 2007 a oggi ha permesso a One Express di diventare un punto di riferimento nazionale ed internazionale per il trasporto di merci su pallet. Una storia di successo che trova il suo segreto in anni di pianificazione mirata e investimenti tecnologici volti a rafforzare la propria rete di trasporti. Un’inclinazione all’innovazione dunque che si è confermata anche recentemente, attraverso un progetto pionieristico e senza precedenti nel settore.

One Express che ogni giorno muove 1.200 mezzi e riunisce oltre 130 Affiliati in tutta la penisola è il primo Pallet Network a dotarsi dei muletti pesi e misure della società Linde, innovative attrezzature tecnologiche che consentiranno di rivoluzionare le operazioni negli Hub di Bologna, Napoli e Milano. Attraverso questi muletti è possibile stabilire le altezze e i pesi dei bancali che vengono movimentati negli Hub, in modo che non vi siano problematiche legate a interventi o dichiarazioni che possano non corrispondere perfettamente. Un servizio che grazie alla riduzione delle possibili inesattezze comporta un importante vantaggio competitivo e finanziario nei confronti degli Affiliati che avranno così modo di liberare nei propri magazzini le risorse normalmente preposte a queste tipologie di misurazioni. “Questa implementazione tecnologica rappresenta un importante passo in avanti – commenta Maurizio Ponzio, Direttore Commerciale del Networksiamo i primi in Italia a dotarci di questo sistema avanzato che ci consentirà, nell’ottica della nostra filosofia aziendale, di sostenere con maggiore forza gli Affiliati di One Express dando loro la possibilità di marginare e di garantire di conseguenza un alto livello qualitativo del servizio”.

L’investimento tecnologico che per mesi ha visto protagonista il lavoro degli ingegneri logistici dell’ufficio di Ricerca & Sviluppo dell’azienda si concretizzerà a partire dal 1 ottobre, con l’introduzione di 75 muletti pesi e misure che andranno a rafforzare ancora di più il sistema di informatizzazione e di Transizione 4.0 che caratterizza le attività all’interno degli Hub di Bologna, Napoli e Milano. Nello specifico, la misurazione dei bancali avviene tramite certificazione fotografica automaticamente messa a sistema nel momento in cui l’affiliato inserisce la spedizione. La certificazione fotografica contiene la valutazione, il peso, l’altezza e la tipologia del bancale lavorato, consentendo sia all’Affiliato mittente che a quello di destinazione di controllare che la propria fattura sia corretta tanto nei confronti della distribuzione che del proprio Cliente.

Un’ottimizzazione di servizio che riducendo tempi e operazioni ha una forte ricaduta positiva sull’attività degli Affiliati, ma anche su altri aspetti che interessano la collettività, come costi gestionali delle strutture e la conseguente riduzione dell’impatto ambientale, oltre a un maggiore benessere per gli operatori e sempre maggiori garanzie per la Clientela. “L’aggiornamento dell’infrastruttura degli Hub di Bologna, Napoli e Milano – conclude Maurizio Ponzio, Responsabile Sviluppo Nazionale e Internazionale – non rappresenta un punto di arrivo, ma l’inizio di un percorso che vogliamo ulteriormente sviluppare, con l’implementazione informatica e l’ottimizzazione dei processi, nell’ottica aziendale di migliorare la Qualità del servizio e di garantire sempre più marginalità all’Affiliato. Per questo siamo convinti che già a partire dal 2022 ci saranno altre novità rilevanti dal punto di vista tecnologico. Durante una conference call con un partner estero abbiamo illustrato questa innovazione, riscuotendo non solo lo stupore e i complimenti, ma anche il desiderio di implementare egli stesso il sistema. Un segnale del valore di quanto realizzato e l’opportunità di essere non solo precursori in Italia, ma anche un modello a livello internazionale che ci vede assoluti protagonisti e in grado di sviluppare la logistica del futuro”.

 

 

One Express è dal 2007 il corriere espresso punto di riferimento nazionale per il trasporto di merci su pallet. Con 3 Hub localizzati a Bologna, Milano, Napoli e una fitta rete di collegamento, One Express garantisce consegne in 24/48/72 ore in Italia e in Europa, in base alla destinazione, grazie alla rete sinergica composta da oltre 120 Affiliati in tutta la Penisola.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Ufficio Stampa
Matteo Barboni
 Borderline Srl (Leggi tutti i comunicati)
via Parisio 16
40137 bologna
[email protected]