Marco Carra: question time sul superamento degli ospedali psichiatrici giudiziari

Interrogazione a risposta immediata sulla problematiche degli ex opg.
Milano, (informazione.it - comunicati stampa - salute e benessere) A seguito della Relazione al Parlamento sulle criticità riscontrate rispetto al superamento degli Opg sparsi per l’Italia, il consigliere Pd Marco Carra ha presentato un’interrogazione a risposta immediata in Aula, durante la seduta odierna del Consiglio regionale.
“Ho ribadito all’assessore le preoccupazioni inerenti alla struttura lombarda di Castiglione delle Stiviere nell’ambito del piano di riorganizzazione della rete degli ex ospedali psichiatrici giudiziari – dice Carra - Attualmente Regione Lombardia ha attivato 8 Rems provvisorie a Castiglione delle Stiviere, a fronte delle 6 definitive che il programma regionale individua nelle stessa sede, e senza quindi realizzare momentaneamente le 2 Rems di Limbiate, per un totale di 160 posti”.
"Ho chiesto in particolare poi quanti sono stati dimessi e dove siano stati inviati".Di tutti coloro che sono usciti dagli ex OPG a motivo del superamento del termine di legge, 4 sono poi rientrati in REMS per successivi atti della magistratura conseguenti a comportamenti dei pazienti, mentre risulta che i pazienti dimessi siano 230, dei quali 97 residenti in Lombardia. Da quanto confermato dall’assessorato in Aula, poi, di questi ultimi, 19 sono stati dimessi presso il domicilio, 2 presso i servizi psichiatrici ospedalieri, 64 presso strutture residenziali di varia tipologia (comunità terapeutiche psichiatriche, comunità a vocazione sociale). Il resto delle dimissioni sono per altri motivi e verso altre tipologie di destinazioni (trasferimento presso strutture penitenziarie, Rems di altre regioni, ecc.).
Marco Carra: question time sul superamento degli ospedali psichiatrici giudiziari
“Mi auguro che quanto prima possano partire le strutture alternative a Castiglione, ossia le due Rems di Limbiate, che permetteranno all’ex OPG mantovano di andare a regime con le 6 Rems previste dalla legge, togliendo la pressione sulle 8 attuali. E comunque occorre potenziare sempre di più i servizi territoriali e utilizzare la Rems come soluzione residuale a favore di misure alternative per un percorso vero di recupero sociale”.
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Ufficio Stampa
Marco Carra
 Avvocato (Leggi tutti i comunicati)
(Milano) Italia
marco.carra@consiglio.regione.lombardia.it
Allegati
Abruzzo/Consiglio Regionale: Question Time. Risponde il Sottosegretario Mazzocca Abruzzo/Consiglio Regionale: Question Time. Risponde il Sottosegretario Mazzocca  -  Si è conclusa la seduta di Consiglio Regionale dedicata al Question Time. Quattro le interrogazioni discusse, tutte presentate dal Centro Destra. Il Consigliere Regionale, Mauro Febbo (FI), ha interrogato la Giunta Regionale in merito al "Trasferimento a…
Marco Achille aiuta i ragazzi problematici con la boxe Marco Achille aiuta i ragazzi problematici con la boxe  -  Manager milanese Marco Achille, insieme al boxing club Boxisland di Milano si occupa del recupero di giovani in difficoltà attraverso la boxe. L’iniziativa coinvolge tutti quei ragazzi che hanno un passato problematico, legato ad episodi di delinquenza o a famiglie disfunzionali. Abbiamo parlato…
Gli aironi Rossi entrano nelle valli del Mincio: Marco Carra relatore del provvedimento Gli aironi Rossi entrano nelle valli del Mincio: Marco Carra relatore del provvedimento  -  È stata approvata in commissione Agricoltura la modifica della delimitazione e del regime di tutela della Riserva naturale regionale Valli del Mincio. Le novità sono legate al fatto che mentre l'isola dell'Airone Rosso entrerà ufficialmente a far parte dell'area…
Marco Carra: Regione Lombardia limita la solidarietà Marco Carra: Regione Lombardia limita la solidarietà  -  Fare un banchetto di beneficenza o di autofinanziamento in Lombardia non sarà più tanto facile. La Regione ha infatti approvato le nuove linee guida per la "cessione a fini solidaristici" dando seguito alla modifica della legge sul commercio approvata a settembre. Ad essere regolate…
Marco Carra: no alle discariche nelle zone di ricarica degli acquiferi profondi Marco Carra: no alle discariche nelle zone di ricarica degli acquiferi profondi  -  Carra ha ripercorso tutta la vicenda sin dalla prima autorizzazione della Regione alla discarica di rifiuti nel 1997, poi bloccata dal Tar e dal Consiglio di Stato, ricordando che la “Provincia di Mantova ha predisposto e inviato alla Regione, l’11 novembre 2015, la…
Loading....