A Roma Amanda Lear inaugura con successo la sua mostra a cura di Vittorio Sgarbi

Si è svolta con successo in data sabato 15 ottobre l'inaugurazione della mostra romana "Visioni" di Amanda Lear, curata dall'autorevole critico Vittorio Sgarbi.
Roma, (informazione.it - comunicati stampa - arte e cultura) Si è svolta con successo in data sabato 15 ottobre l'inaugurazione della mostra romana "Visioni" di Amanda Lear, curata dall'autorevole critico Vittorio Sgarbi. L'esposizione, organizzata dal manager della cultura e di personaggi noti Salvo Nugnes, è stata allestita nel prestigioso Museo Crocetti, in via Cassia 492, e resterà in loco fino al 31 ottobre 2016. In occasione del vernissage, sono intervenuti ospiti di spicco amici di Amanda, che hanno elogiato e apprezzato il camaleontico talento artistico della poliedrica Amanda e si sono stretti intorno a lei con affettuosa partecipazione. Tra i nomi VIP Fabio Canino, Beppe Convertini, Marina Ripa di Meana, l’assessore alla Cultura di Roma e molti altri.

La Lear, intervistata di recente dal settimanale "OGGI" per annunciare la sua mostra a Roma, ha raccontato, parlando di Salvador Dalì di cui è stata la musa ispiratrice "Quando lo incontrai la prima volta, gli spiegai che ero una modella, ma che studiavo le Belle Arti. Lui rispose secco -non farmi mai vedere i tuoi quadri, le donne non sanno dipingere-. E io pensai -che imbecille-. Il giorno dopo mi invitò a pranzo e scoprii, invece, un uomo dolce, ironico, il contrario di quello che voleva apparire in pubblico. Una volta mi feci coraggio e gli feci vedere una mia opera. Commentò -sai, non è male per essere fatto da una donna.”
A Roma Amanda Lear inaugura con successo la sua mostra a cura di Vittorio Sgarbi

E proseguendo, ha spiegato "C'è chi va al Grande Fratello, chi dallo psicanalista, chi fa l'uncinetto. Io, per trovare un mio equilibrio, per vincere le paure, dipingo. La pittura, è un modo per vincere le mie angosce. Quando dipingo non sono interessata al realismo, sono cose intime".
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Ufficio Stampa
ufficio stampa
 milano (Leggi tutti i comunicati)
milano Italia
uff.stampa_milano@libero.it
Amanda Lear con Vittorio Sgarbi in mostra al Museo Crocetti di Roma Amanda Lear con Vittorio Sgarbi in mostra al Museo Crocetti di Roma  -  Grande attesa, per la mostra "visioni", curata da Vittorio Sgarbi, che vedrà protagonista la carismatica Amanda Lear con le sue originali creazioni pittoriche, allestite all'interno dell'esposizione internazionale di "Roma Calling". La sede istituzionale…
Amanda Lear con Sgarbi in esposizione al Museo Crocetti di Roma Amanda Lear con Sgarbi in esposizione al Museo Crocetti di Roma  -  Grande attesa, per la mostra "Visioni", curata da Vittorio Sgarbi, che vedrà protagonista la carismatica Amanda Lear con le sue originali creazioni pittoriche. La mostra è ospitata nel prestigioso Museo Venanzo Crocetti a Roma, in via Cassia 492. L'evento, organizzato da Salvo…
Spoleto Arte: si riconferma il successo per la grande mostra curata da Vittorio Sgarbi e patrocinata dall'UNESCO Spoleto Arte: si riconferma il successo per la grande mostra curata da Vittorio Sgarbi e patrocinata dall'UNESCO  -  Alla cerimonia di apertura hanno partecipato infatti autorità e cariche istituzionali, insieme a numerosi personaggi di spicco, del calibro di Katia Ricciarelli, Alviero Martini, Alessandro Meluzzi. L'inaugurazione si è tenuta sabato 25…
Spoleto Arte: Padre Enzo Fortunato visita la mostra curata da Vittorio Sgarbi Spoleto Arte: Padre Enzo Fortunato visita la mostra curata da Vittorio Sgarbi  -  Tra le personalità di spicco, in visita alla prestigiosa esposizione, Padre Enzo Fortunato, responsabile della sala stampa del Sacro Convento di Assisi conosciuto su programmi televisivi RAI e Mediaset, come nome di autorevole spessore, è stato di recente graditissimo…
London Calling: mostra internazionale con Gino De Dominicis a cura di Vittorio Sgarbi London Calling: mostra internazionale con Gino De Dominicis a cura di Vittorio Sgarbi  -  L'evento espositivo, organizzato dal manager della cultura Salvo Nugnes, resterà in loco fino al 6 giugno 2016. L'iniziativa d'impronta cosmopolita, raduna un selezionato gruppo di artisti contemporanei di fama, italiani e stranieri e ha come nome di punta quello…
Loading....