TERZO INCONTRO NAZIONALE DELLA RETE DEI CAMMINI.
29-30-31 0TTOBRE 2011 AD ASSISI, Istituto Oasi del Sacro Cuore, Viale Vittorio Emanuele II

Con la collaborazione di Associazione Civita. Tema generale, e titolo della manifestazione "Cammini storici d'Italia: tutelare, monitorare, progettare, valorizzare"
Forlì, (informazione.it - comunicati stampa - società)

29-30-31 0TTOBRE 2011 AD ASSISI, Istituto Oasi del Sacro Cuore, Viale Vittorio Emanuele II, 5)
IL TERZO INCONTRO NAZIONALE DELLA RETE DEI CAMMINI


Lo scorso anno il secondo incontro nazionale della RETE DEI CAMMINI - network di associazioni di pellegrini, composto attualmente da ben 19 consociate di tutta Italia - dedicato ad una prima valutazione dei Cammini Francigeni e Romei italiani, si era concluso con un focus sulla Via Francigena e con la pubblicazione dei risultati del monitoraggio eseguito sul suo tracciato, Il risultato era stato da un lato la conferma della altissima qualità del patrimonio culturale legato alla Via, dall’altro il rilevamento delle gravi lacune legate alla scarsa tutela ambientale, o addirittura all’assenza di specifica tutela, e alla scarsità di infrastrutture fondamentali di ogni Cammino, quali la segnaletica, l’accoglienza a basso costo, la cartografia, l’informazione puntuale e concorde. Se si vuole adottare un valore numerico fra 10 e 1, il “voto” dato alle infrastrutture francigene è stato mediamente il 5.

In particolare il monitoraggio, eseguito direttamente dai pellegrini “utenti” della Via, aveva rilevato le carenze infrastrutturali e di tutela ambientale del tratto finale della via francigena “ufficiale” dove, curiosamente, all’appressarsi della meta (e che meta!) il cammino si fa trascurato, meno identificabile, addirittura inesistente.

Da questi rilievi prenderà le mosse il terzo incontro nazionale della RETE DEI CAMMINI previsto ad Assisi i prossimi 29, 30 e 31 ottobre 2011, con la collaborazione di Associazione Civita. Tema generale, e titolo della manifestazione

Cammini storici d'Italia:

tutelare, monitorare, progettare, valorizzare



Clou dell’incontro i workshop del 29 ottobre (Assisi, Istituto Oasi del Sacro Cuore, Viale Vittorio Emanuele II, 5).

Qui dalle 14 alle 16, le Associazioni della Rete si confronteranno con Enti ed Istituzioni preposte alla tutela dei cammini sul tema Strumenti per tutelare, strumenti per monitorare: esperienze, risultati, proposte e confronti ; un workshop collettivo dove, oltre alle Associazioni in Rete con le “pagelle dei cammini” da loro prodotte, interverranno sullo stato e sui problemi della VF italiana ed europea Bruno Valentini (Comune di Monteriggioni), Virginio Bettini (IUAV Venezia); Antonella Giacomini (Ente Regionale RomaNatura). I lavori si concluderanno con la proposta di un documento di sintesi da diffondere ai media.

Seguiranno, dalle 16.00 alle 18.00, più workshop in contemporanea (partecipazione a scelta): tavoli di lavoro operativi-formativi affidati ad esperti, condotti dalla Rete e dedicati, rispettivamente, alle “istruzioni” e buone pratiche per la tutela dei cammini, alla segnaletica dei cammini (segni e simboli, autorizzazioni e gestione), alla gestione dei bandi europei dedicati agli itinerari culturali. Interverrà su quest’ultimo punto Vittorio Calaprice, della Commissione Europea - Rappresentanza in Italia in Roma. Altri interventi, in corso di definizione, saranno oggetto di successivi comunicati. Al termine, assemblea della RETE DEI CAMMINI e “cena pellegrina” presso l’Oasi del Sacro Cuore.

L’incontro di Assisi si completerà, nei giorni 30 e 31 ottobre, con due giornate di cammino, e quindi di monitoraggio diretto, del Cammino “Di qui passò Francesco”con la guida di Angela Seracchioli. Il ritrovo per entrambe le giornate è alle ore 8.30 all’Istituto Oasi del Sacro Cuore”. Alle giornate di cammino ognuno (Ente/singolo) partecipa sotto la propria responsabilità.

La partecipazione a tutte le manifestazioni è libera e gratuita. La “cena pellegrina” è su prenotazione (costo 10,00 euro).

È utile e gradita l’iscrizione.

Scheda di adesione scaricabile dal sito
https://www retecamminifrancigeni.eu


Contatti: Rete dei Cammini a.p.s, Via G. Ferrari 2 – Como
tel. 031 279684 fax 031 2281470 cell 3477418614 E-mail: info@retecamminifrancigeni.eu
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Contatto
Giancarlo Garoia
RETERICERCA
Forlì Italia
retericerca@libero.it
Allegati
Non disponibili
HR Value e l’Università Cattolica del Sacro Cuore insieme per creare l’eccellenza nella Formazione HR Value e l’Università Cattolica del Sacro Cuore insieme per creare l’eccellenza nella Formazione  -  HR Value – società specializzata nel mondo della formazione professionale e manageriale – e l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano hanno elaborato il primo programma formativo dal titolo: Consulenti per la Formazione Aziendale. “Sempre…
Centri Storici – Borghi storici, tutela e salvaguardia Colombo Clerici – Convegno Gubbio ANCSA Associazione nazionale centri storico-artistici – INSTAT Informa  -  NON VINCOLI O DETERRENTI, MA INCENTIVI “I centri storici, ricchezza, vanto e fattore di diversità delle città italiane, sono caratterizzati, anche laddove, come nel caso di Milano, sono…
INCONTRO NAZIONALE PER L’ASSEMBLEA DEI RISTORATORI del BUON RICORDO  -  I ristoratori del Buon Ricordo, gotha della ristorazione italiana, si danno appuntamento dal 3 al 5 aprile sulla Riviera del Brenta per la propria assemblea annuale: saranno tre giornate intense di lavori, cibi raffinati, visite, organizzate sotto l’attenta regia della famiglia…
IV Incontro Nazionale delle Biblioteche Sebina IV Incontro Nazionale delle Biblioteche Sebina  -  SEBINA rappresenta un’esperienza unica nel panorama delle soluzioni ICT, perché nasce e si sviluppa grazie ad una stretta collaborazione fra Data Management S.p.A e le istituzioni culturali, prima fra tutte l’Istituto per i Beni Artistici Culturali e Naturali della Regione Emilia-Romagna con cui SEBINA…
Camminare e degustare... per conoscere e tutelare Camminare e degustare... per conoscere e tutelare  -  Il Centro di Educazione Ambientale “Il Ginepro” in collaborazione con Slow Food Piana degli Ulivi, organizzano nell’area del Parco Naturale Regionale delle Dune Costiere un ciclo di escursioni nelle domeniche di maggio al fine di conoscere in maniera lenta la bellezza delle aree naturali e rurali del…
Loading....