8 OTTOBRE: OTTO D’ASBURGO, RICORDATO E ONORATO IN VATICANO

Messa cardinalizia con la società romana, il Corpo Diplomatico e 120 organizzazioni italiane ed internazionali. Orchestra Barocca Marco dall'Aquila diretta dal giovane maestro Jacopo Sipari.
Città del Vaticano, (informazione.it - comunicati stampa - arte e cultura) La Città Leonina, sabato 8 ottobre 2011, nella sua sovrannaturale e bimillenaria storia annovera ancora una giornata memorabile, che già entra nella storia del XXI secolo.
Un solenne Pontificale di Requiem suffraga nel rito antico “pro Romano Imperatore” l’anima eletta di un uomo eccezionale, semplice e buono, sereno quanto l’esempio di santità ricevuto nel sangue imperiale da suo padre, il Beato Carlo I d’Austria, deciso ed eroico quanto le tragedie del XX secolo imposero alla dignità del suo ruolo e del retaggio cesareo e di difesa della Cristianità; tenace e generoso, anteponendo sempre la salvezza, la libertà, pacificazione e riconciliazione dei popoli europei, al suo stesso personale interesse.
Il Cardinale bavarese Walter Brandmüller, il quale gli fu amico in vita, non meno di quanto lo fu l’altro bavarese, Cardinale Joseph Ratzinger, Romano Pontefice felicemente regnante, ne celebra il Pontificale di Requiem, che unisce i romani all’Europa dei popoli, delle piccole e grandi Patrie, che nella loro storia millenaria conobbero le autonomie plurali, le libertà locali, le specificità, le confessioni, la convivenza di etnie, idiomi e culture che riconducono per il XXI secolo alla intramontabile civiltà cristiana.
Il sacro rito si celebra, nella novena di S. Maria del Rosario, detta “della Vittoria“, anche nel ricordo del 440° del trionfo di Lepanto. Quella vittoria degli europei uniti che segnò, nel 1571, la salvezza dell’Europa cristiana, al comando di un altro Asburgo d’Austria, nella memoria di Otto d’Asburgo, verrà ricordata al Vespro al Camposanto Teutonico in Vaticano, presente il Corpo Diplomatico accreditato alla Santa Sede e al Quirinale, e la società romana.
L'iniziativa e a cura del Presidente dell'Istituto di Studi Storici Beato Pio IX, in collaborazione con 120 istituzioni ed organizzazioni italiane ed internazionali, e con il Patrocinio dell'Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico di Roma Capitale. http://futuroinsieme.wordpress.com/
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Contatto
Simona C. Farcas
EUROITALIA
Italia
Ufficio Stampa
Simona Cecilia Farcas
 EUROITALIA (Leggi tutti i comunicati)
VIA DEI CONCIATORI 3
00154 ROMA (Roma) Italia
[email protected]
3201161703
Allegati
Non disponibili