RAVENNA FESTIVAL 2021. Esercizi per voce e violoncello sulla Divina Commedia di Dante

prima nazionale di Chiara Guidi e Francesco Guerri/ Societas. Mercoledì 9 e Giovedì 10 Giugno, ore 19,30, Chiostro del Museo Nazionale
Bologna, (informazione.it - comunicati stampa - arte e cultura)

RAVENNA FESTIVAL 2021. Esercizi per voce e violoncello sulla Divina Commedia di Dante
ESERCIZI PER VOCE E VIOLONCELLO SULLA DIVINA COMMEDIA DI DANT        

Inferno 17, 18 – Purgatorio 2 – Paradiso 1

Chiostro del Museo Nazionale, Ravenna

  • Mercoledì 9 e Giovedì 10 Giugno,  2021 | ore 19:30
  • Via San Vitale 17, 48121 Ravenna (RA)

Societas
Esercizi per voce e violoncello sulla Divina Commedia di Dante
Inferno 17, 18 – Purgatorio 2 – Paradiso 1

di Chiara Guidi e Francesco Guerri
in dialogo con Alessandra Fiori
composizione vocale di Chiara Guidi
musiche di Francesco Guerri

con
Chiara Guidi voce
Alessandra Fiori canto
Francesco Guerri violoncello
con l’Ensemble 20.21 dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “Giuseppe Verdi”
e con i partecipanti al Coro poetico del Purgatorio Loretta Colli, Laura Fedriga, Emilia Ferrari, Laura Ferrari, Rita Lugaresi, Giusi Maestri, Patrizia Maioli, Gloria Ramilli, Paola Saiani, Sergio Scarlatella, Paolo Secci, Riccardo Zoffoli

suono Andrea Scardovi
aiuto regia Vito Matera
cura Elena de Pascale

produzione Societas

in prima nazionale

Dal 2015 svolgiamo esercizi di composizione musicale sulle parole di Dante e, per ogni canto delle tre cantiche, tracciamo su un pentagramma il suono della laringe umana in stretta relazione sia con gli endecasillabi che con la notazione musicale del violoncello: segni che indicano il cammino di un corpo sonoro in transito sulle parole della Divina Commedia. La scrittura compositiva diventa per noi lo schizzo di un asse generatore che attende, attraverso la nostra interpretazione, di dare forma a una forma che si forma.
È un processo lento e costante. Nel tempo vogliamo attraversare l’intera opera.
Fino a oggi abbiamo composto: dell’Inferno i canti 1, 2, 3, 5, 6, 7, 12, 13, 26, 33, 34; del Purgatorio i canti 1,5, 15. Per la prima volta, a Ravenna, componiamo il Primo canto del Paradiso. C. G.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Ufficio Stampa
Allegati
Non disponibili