Gli italiani abbandonano il nostro Paese e la nostra classe politica cosa fa?

"Basta inutili diatribe e scontri dialettici. E' giunto il momento di invertire la rotta altrimenti si amplia l'impoverimento sociale"
Roma, (informazione.it - comunicati stampa - politica e istituzioni)

“In un periodo storico durante il quale molti italiani – in primis giovani ma anche pensionati – abbandonano il nostro Paese per cercare 'fortuna' all'estero, la nostra classe politica cosa sta facendo per arginare quello che lo stesso Presidente della Repubblica ha ben inquadrato definendolo un segno di impoverimento sociale? Esiste un mondo rappresentato dalle famiglie, da professionalità e competenze, da Piccole e Medie imprese, che l’Italia ormai non riesce più ad intercettare. E due dati sono tanti indicativi quanto estremamente preoccupanti: vi è un'altissima percentuale di giovani disoccupati e le nostre università sono penultime in Europa per numero di stranieri iscritti. Questo certifica che il nostro Paese non ha una prospettiva orientata al futuro ne per chi lo vive ne per chi, in esso, vorrebbe investire. Un'inversione di tendenza consisterebbe innanzitutto nel ricreare un clima di partecipazione, cooperazione e sviluppo in grado di intercettare le potenzialità a disposizione ed investire nelle eccellenze nostrane. Ma ho come la sensazione che la classe politica sia più impegnata in inutile diatribe e scontri dialettici piuttosto che guardare in faccia la realtà, esaminare i problemi e trovare delle soluzioni volte al rilancio nel breve-medio periodo. E credo che molti di questi atteggiamenti siano la conseguenza dell’assenza di una formazione politica-amministrativa che a differenza del passato oggi nel nostro paese è del tutto inesistente. E le scene bizzarre che spesso siamo costretti ad assistere, condite di urla e strilli, sono la conferma di quanto scarno sia il nostro dibattito politico”.

Lo afferma il Presidente Italo Intino in un'intervista esclusiva rilasciata al giornalista Simone Roselli

.
Gli italiani abbandonano il nostro Paese e la nostra classe politica cosa fa?
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Ufficio Stampa
Simone Roselli
 Giornalista freelance (Leggi tutti i comunicati)
00100 Roma Italia
redazione.ottodue@gmail.com
BearingPoint amplia l'attività con la nomina di 20 nuovi Partner in sei paesi BearingPoint amplia l'attività con la nomina di 20 nuovi Partner in sei paesi  -  La società di consulenza amministrativa e tecnologica BearingPoint annuncia 20 nuove promozioni Partner in sei paesi. Le promozioni rappresentano l'impegno dell'azienda all'eccellenza per i propri clienti. I nuovi Partner sono Ayman Adhair (Dubai), Evrim Bakir…
Andrea Raimondi al Mugello giunge 4.to nel penultimo round del trofeo Honda classe moto 3 Andrea Raimondi al Mugello giunge 4.to nel penultimo round del trofeo Honda classe moto 3  -  Il Circuito Internazionale del Mugello ha ospitato sabato 10 ottobre il penultimo appuntamento del trofeo Honda dove ai blocchi di partenza era presente il pilota del Lucky Racing Team Andrea Raimondi. E’ stata una gara che si è disputata sotto la pioggia,…
WIL Research amplia la propria capacità relativamente alla valutazione della sicurezza in Europa con l'apertura di un nuovo centro a Schaijk, Paesi Bassi WIL Research amplia la propria capacità relativamente alla valutazione della sicurezza in Europa con l'apertura di un nuovo centro a Schaijk, Paesi Bassi  -  WIL Research , una prestigiosa organizzazione di ricerca a contratto (Contract Research Organization, CRO) operante nei settori farmaceutico, chimico e agrochimico su scala globale, ha…
SI-BONE, Inc. supera la soglia dei 20.000 interventi chirurgici con l'impianto triangolare iFuse Implant System, ampliando la propria presenza internazionale a 25 Paesi  -  iFuse è l'unico dispositivo per la fusione dell'articolazione SI presente sul mercato negli Stati Uniti per il quale siano disponibili evidenze pubblicate (inclusi due studi…
Avnet e DataCore ampliano la collaborazione nei paesi EMEA Avnet e DataCore ampliano la collaborazione nei paesi EMEA  -  In base a questo accordo, i prodotti DataCore Parallel-I/O, SANsymphony e Virtual SAN sono ora disponibili per i partner commerciali di Avnet Italia, Spagna e Portogallo. Tali prodotti sono complementari alla linea di software di virtualizzazione esistenti e ampliano la gamma di soluzioni…
Loading....